Battlefield 2042 accoglie la modalità Zombie… rimossa subito dopo per problemi!

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Gennaio 2022

Se non ve ne siete accorti, sì, Battlefield 2042 ha la sua modalità Zombies survival. O meglio ha avuto, perché questa nuova esperienza è già stata rimossa dal gioco a causa di alcune problematiche.

La scorsa settimana DICE ha lanciato una nuova modalità di gioco per Battlefield 2042, chiamata Zombie Survival. Come suggerisce il nome, questa modalità mette  una piccola squadra di giocatori contro un’orda di non morti, una delle formule più classiche del tema zombie. Peccato solo che Zombie Survival sia durata a malapena un giorno, e che oggi sia ancora latitante.

Il senior director design Justin Wiebe di Ripple Effect Studios, studio che in questo periodo sta aiutando DICE nel supporto a Battlefield 2042 per sviluppare i nuovi contenuti, ha scritto su Twitter durante il fine settimana per spiegare perché la modalità è stata ritirata. La modalità conteneva infatti un difetto che consentiva ai giocatori di guadagnare punti XP troppo velocemente e facilmente, e per questo gli sviluppatori hanno deciso di sospendere la modalità Zombie Survival per sistemare il problema:

Abbiamo rimosso la modalità Zombie e l’abbiamo sostituita con Gun Game. Speriamo di poter risolvere il problema in futuro e mantenerlo allineato con la progressione del gioco standard. Abbiamo anche rafforzato il nostro processo di revisione per assicurarci che ciò non accada di nuovo. Grazie per la vostra pazienza e comprensione.

Rispondendo a un giocatore che ha affermato che la modalità avesse scatenato reazioni contrastanti tra i fan, Wiebe ha poi aggiunto: “Penso che ci fosse del potenziale per la modalità, ma è necessario tornare un po’ in lavoro per sistamare tutto. Indipendentemente da ciò, dobbiamo concentrarci su questioni più importanti come il miglioramento della progressione di XP di base per BF Portal”.

“Non ho intenzione di mentire, questo non avrebbe dovuto superare il nostro processo di revisione”, dice in un altro tweet“Penso che il nostro desiderio di creare una modalità zombi divertente abbia offuscato la nostra capacità di vedere una cosa così semplice come l’impatto che avrebbe sulla progressione. Sono molto dispiaciuto per le difficoltà che questo ha causato”.

Il difetto più importante non è quindi che Zombie Survival abbia aggiunto la possibilità di accelerare la progressione, ma che questo sistema non abbia incontrato i favori della community.

Da quando è stato lanciato, Battlefield 2042 è stato al centro di numerose polemiche, e le vendite ne hanno risentito. Gli ultimi report parlano di una Electronic Arts molto contrariata, che starebbe addirittura pensando di trasformare il gioco in un free to play per minimizzare i danni.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento