Black Ops Cold War, Treyarch rende finalmente possibile sbloccare le armi anche in Zombies

Di Andrea "Geo" Peroni
21 Aprile 2021

Su Call of Duty: Black Ops Cold War, in occasione della Stagione 3, arriva finalmente una feature richiesta da mesi dai giocatori, con Treyarch che si è decisa ad ascoltare la community.

La Stagione 3 porterà notevoli cambiamenti, anche per quanto riguarda Call of Duty: Warzone. La mappa di Verdansk sarà caratterizzata oggi da un’esplosione nucleare, stando ai report degli ultimi mesi, e in effetti pochi giorni fa è arrivata la conferma indiretta di una “nuova” mappa per il battle royale.

Trovate tutti i dettagli della Stagione 3 qui.

Ci sono però alcune novità inattese ma gradite per quanto riguarda la modalità Zombies, che sono state annunciate solo poche ore fa.

In un tweet della scorsa notte, Treyarch ha confermato che i giocatori potranno sbloccare le armi DLC che sono state aggiunte al gioco sin dal lancio anche attraverso la modalità Zombies quando verrà lanciata la terza stagione, e non più solamente tramite il multigiocatore PvP.

In precedenza, occorreva infatti giocare su Warzone o nel multiplayer di Black Ops Cold War per completare le sfide e per rendere così disponibili queste armi sul proprio account. A partire dal nuovo aggiornamento i giocatori saranno quindi in grado di sbloccarle anche tramite la modalità PvE di Zombies.

Le armi finora confermate per questa nuova caratteristica riguardano anche le stagioni 1 e 2, e comprendono:

  • Groza
  • MAC-10
  • Streetsweeper
  • FARA 83
  • LC10
  • R1 Shadowhunter
  • ZRG 20mm
  • Sledgehammer
  • Wakizashi
  • Machete
  • E-Tool
  • Ballistic Knife




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento