Black Ops Cold War Zombies, ecco tutti i dettagli su Firebase Z e il ritorno della Tombstone

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Gennaio 2021

In occasione del 115 Day, Treyarch ha diffuso molti nuovi dettagli su Firebase Z, la seconda mappa della modalità Zombies in arrivo su Call of Duty: Black Ops Cold War il prossimo 4 febbraio.

Tra i vari dettagli diffusi, c’è anche la conferma di un’informazione che gli insider avevano diffuso addirittura a settembre, e cioè che Firebase Z sarà ambientata in Vietnam e che ovviamente proseguirà la Storia Etere Oscuro.

Ecco i primi dettagli sulla storia di Firebase Z, dai quali scopriamo che Samantha Maxis è stata rapita dal Gruppo Omega: la missione potrebbe quindi essere quella di salvare la donna.

Le violazioni dimensionali continuano ad aprirsi in tutto il mondo. Mentre sia Omega che Requiem lavorano nell’ombra per garantire la segretezza delle loro scoperte, il grande pubblico rimane beatamente ignaro di questa nuova mortale corsa agli armamenti tra Est e Ovest.

Mentre le due parti continuano a studiare la dimensione dell’Etere Oscuro e i Cristalli di Aetherium che si trovano all’interno, ciascuno si sforza di ottenere un vantaggio sull’altro nella Guerra Fredda in corso. La cattiva notizia? Requiem è rimasto indietro.

L’ultimo avamposto di ricerca di Omega Group rappresenta i loro clamorosi successi nello sfruttare la tecnologia Dark Aether per i propri guadagni. Dotati di un portale dimensionale in loco, hanno acquisito la capacità di inviare soldati e altri “coscritti” nell’Etere Oscuro per raccogliere Cristalli di Aetherium direttamente dalla fonte.

Di conseguenza, le scoperte scientifiche di Omega Group negli ultimi mesi hanno superato di gran lunga qualsiasi cosa Requiem avrebbe potuto immaginare.

Con Firebase Z arriveranno anche altre novità. Tra queste, troviamo nuove scorestreaks (artiglieria e attacco al napalm), ulteriori intel che approfondiranno la storia, e inoltre la nuova bibita Tombstone Soda, una vecchia conoscenza dei fan della modalità Zombies.

La Tombstone Soda è apparsa per la prima volta in Call of Duty: Black Ops II, ma stavolta il suo funzionamento è stato notevolmente modificato, e potremmo dire che si tratterà di una sorta di versione rivisitata non solo della Tombstone ma anche di un’altra bibita di Black Ops II, il perk Chi è Chi. Con la Tombstone potremo infatti creare una versione-ombra di noi stessi, con la quale combatteremo e che potremo usare per rianimare il personaggio caduto in precedenza. Treyarch ha inoltre svelato i miglioramenti della bibita da acquistare con i cristalli di Aetherium:

  • Livello I – La forma ombra può rigenerare la salute.
  • Livello II – Aumenta la durata dell’abbattimento a 60 secondi.
  • Livello III – Alla morte, rilascia una Lapide che salva le tue armi, equipaggiamento e risorse.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento