Call of Duty 2021, spuntano nome e ambientazione del nuovo capitolo!

Di Andrea "Geo" Peroni
23 Marzo 2021

Siamo ancora lontani nell’affermare che si tratti di informazioni ufficiali, tuttavia le fonti si sono dimostrate più che affidabili in passato. Il nome e l’ambientazione del nuovo capitolo della serie Call of Duty potrebbero essere stati anticipati proprio in queste ore.

Call of Duty 2021 ha già fatto parlare di sé sulle nostre pagine, tra dichiarazioni ufficiali da parte di Activision riguardo la release e rumor che parlano del coinvolgimento di Sledgehammer Games nello sviluppo del gioco. Nulla di ufficiale al momento, ma le indiscrezioni delle ultime ore sembrano confermare questa voce ancora una volta.

L’insider ModernWarzone, che già in passato ha anticipato con successo notizie e reveal riguardanti Modern Warfare, Black Ops Cold War e il Battle royale Warzone, ha sganciato nella notte la bomba.

Il prossimo capitolo della serie si chiamerà Call of Duty: WWII Vanguard, e, come suggerisce il nome, si tratterà di un gioco ambientato nella Seconda Guerra Mondiale.

Sebbene il nome potrebbe essere soggetto a cambiamenti – l’insider afferma che WWII Vanguard potrebbe essere un semplice nome in codice, come del resto accade per ogni titolo della serie – l’ambientazione storica viene confermata ancora una volta, e per Sledgehammer e l’intera serie si tratterà di un ritorno al passato.

L’ultimo gioco della serie realizzato da Sledgehammer risale al 2017, e si trattava proprio di Call of Duty: WWII che, per la prima volta da molti anni, riportava il franchise di Activision all’epoca del grande conflitto mondiale.

Sempre stando alle informazioni diffuse dall’insider, l’ambientazione potrebbe però discostarsi dalle reali vicende della Seconda Guerra Mondiale. ModernWarzone ribadisce infatti altri rumor diffusi nelle settimane scorse, e cioè che il gioco sarà ambientato negli anni ’50. Potrebbe dunque trattarsi di una sorta di “linea temporale alternativa”, nella quale la guerra non si è conclusa nel 1945 ma è invece proseguita fino al decennio successivo. Le speculazioni parlano inoltre della possibilità di integrare al gioco anche la Guerra di Corea, iniziata proprio nel 1950.

Call of Duty: WWII Vanguard uscirà nel quarto trimestre del 2021, come del resto sempre accade per i giochi della serie.

Vi ricordiamo ancora una volta che quelle che avete letto sono informazioni non confermate, ma provenienti da una fonte che si è rivelata molto affidabile in passato.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento