Call of Duty Black Ops 2 – news e rumors modalità Campagna

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
31 Maggio 2012

Uno dei titoli più attesi del 2012, Black Ops 2, fa già parlare di sé a quasi sei mesi dalla sua uscita nonostante la Treyarch continui a tenere nascoste molte delle novità introdotte.

Ciò che è stato rivelato fino ad oggi riguardano soprattuto la campagna che si svolgerà prevalentemente nel 2025, ma conterrà anche alcuni flashback sugli avvenimenti degli anni ’80. Un ulteriore innovazione, presente già in altri videogiochi, sarà la presenza di finali alternativi; per rendere l’avventura anche più interessante, ogni azione avrà la sua conseguenza diretta.
Cosa significa? Significa che in base a determinate azioni durante il gioco la storia cambierà. Anche le azioni e la morte di determinati personaggi faranno sì che la storia subisca notevoli cambiamenti.
Come abbiamo già scritto in alcuni articoli precedenti, le armi saranno migliorate ed altre saranno introdotte. Tra le novità ci potrebbe essere anche un fucile da cecchino che avrà la possibilità di trapassare anche intere colonne di cemento.
Confermata la presenza del polsino-radar, un accessorio che permette di chiamare rinforzi tra cui supporto aereo, forze d’assalto ecc… inoltre si potrà scegliere che personaggio utilizzare, sia per le sue caratteristiche, sia per il suo ruolo nella storia.

Per quanto riguarda la storia, questa sarà fantascientifica ma avrà numerosi riferimenti alle guerre che si stanno svolgendo in queste ultime decadi. Anche le armi e i veicoli avranno dei riferimenti reali, infatti esse riprendono progetti e schemi di quelle che sono in costruzione in questi anni.

La campagna sarà ambientata in una seconda guerra fredda tra America e Cina e lo scopo di questo scontro sarà quello di ottenere le REM (rese in italiano con risorse rare).
In ogni caso, oltre la Campagna sono state confermate altre tre modalità:
– un multiplayer completamente innovativo.
– la modalità zombie che non si baserà solo sul divertimento ma avrà al suo interno una vera e propria storia.
– la modalità Strike Force che riprende la precedente modalità Operazioni Speciali di Modern Warfare 3 e Modern Warfare 2. Introdurrà alcune novità tra cui la possibilità di poter agire in prima persona o tramite robot e di poter guidare l’operazione dall’alto impartendo ordini alle truppe.

Sicuramente, nonostante le forti critiche mosse alla Treyarch, in gioco stà facendo parlare di sè. Voi cosa ne pensate? Credete che tutte queste modifiche faranno perdere l’anima dei Call of Duty o che ne incrementeranno il divertimento?

Indice



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"