Home Videogiochi News Call of Duty: Modern Warfare 3 – Le novità dell’evento Vortex, inizia il 3 gennaio

Call of Duty: Modern Warfare 3 – Le novità dell’evento Vortex, inizia il 3 gennaio

Come era già stato annunciato poco prima di Natale, il 3 gennaio partirà un nuovo evento per i giocatori di Call of Duty: Modern Warfare 3, dal titolo Vortex.

Al pari di CODMAS, l’evento Vortex porterà alcuni interessanti contenuti inediti in attesa poi della Stagione 1 Reloaded, il cui arrivo è atteso nelle prossime settimane. Di seguito vi riportiamo le principali novità dell’evento Vortex, che proporrà tre rivisitazioni di note mappe multiplayer.

MW3 Vortex: quando inizia e quando finisce

L’evento Vortex si svolgerà dal 3 gennaio alle 19:00 al 17 gennaio alle 17:00, e comprende sfide a tempo limitato insieme a speciali attività di gioco e aggiornamenti delle mappe in Multiplayer.

Al momento non è noto se con Vortex arriveranno contenuti per la modalità Modern Warfare Zombies, ma è probabile che dovremo attendere la Stagione 1 Reloaded per alcune novità di rilievo sull’esperienza proposta da Treyarch.

Ecco la descrizione dell’evento:

Attraversa il muro di fiamme del Vortice e combatti per vincere ricompense cataclismiche. Nel corso dell’evento i giocatori si sfideranno per ottenere le 15 ricompense a disposizione nelle mappe a tema Vortice Tetanus, Satan’s Quarry e Sporeyard.

MW3 Vortex: tre “nuove” mappe

Vortex sarà l’occasione propizia per vedere tre nuove mappe, che in realtà saranno ambientazioni già note del PvP di Modern Warfare 3 con reskin e nuovi elementi.

Le mappe remixate, come sono state definite da Sledgehammer, sono:

  • Tetanus (remix di Rust): Questa versione di Rust è ambientata in un deserto ultraterreno nel bel mezzo di una tempesta su scala planetaria. Le luci verdi al neon che decorano la struttura danno un tono fantascientifico all’intera ambientazione.
  • Satan’s Quarry (remix di Quarry): Metti piede in un abisso di fuoco e fiamme… se hai il coraggio. Immense catene nel cielo danno un tono infernale a questa mappa dedicata ai più audaci.
  • Sporeyard (remix di Scrapyard): Il leggendario cimitero è pervaso da un’infestazione micotica, causate dalle spore di immensi funghi sui confini della mappa, che ha ricoperto l’intero territorio di piante blu bioluminescenti.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

PlayStation Plus – Sconti e promozioni in occasione di San Valentino

In occasione di San Valentino, arriva la nuova ondata di sconti e...

ludens logo kojima productions

Kojima parla di Physint, il gioco sarà fortemente ispirato a Metal Gear

A una settimana dal suo annuncio, Hideo Kojima ha rivelato alcuni nuovi...

Street Fighter 6 – Presentato il nuovo lottatore Ed

Capcom ha presentato un nuovo lottatore per Street Fighter 6, il formidabile...

GTA 6, Take-Two ribadisce: “Vogliamo la perfezione”

Nel comunicare gli ultimi (sempre eccellenti) risultati di GTA 5 e Red...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425