Come uccidere la Balia di Mergo – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
2 Maggio 2015

La Balia di Mergo è uno degli ultimi boss di Bloodborne. Come noterete voi stessi, il boss in questione, sarà dotato di molte braccia, in ognuna delle quali avrà una spada. Per questo motivo, sarà fondamentale che schiviate i suoi attacchi prima di contrattaccare, poiché altrimenti morirete in pochissimo tempo. Ma andiamo per gradi; iniziamo col dire che la migliore strategia è quella di porsi dietro le spalle del boss, il che vi permetterà di colpirlo più facilmente. Dopo che riuscirete a togliere circa metà vita alla balia, questa inizierà ad usare più pattern d’attacco tra cui un salto che vi raggiungerà in poco tempo e che quindi dovrete schivare, e una sorta di sfera viola che, una volta lanciata, coprirà tutta la zona di combattimento.

balia-mergo-boss-bloodborne

In questo caso vi consigliamo di schivare la Balia, fino a quando l’effetto nebbia non sarà scomparso totalmente (in alternativa potete colpirla quando l’avrete vicina e riuscirete a vederla tenendo però a mente che ci saranno altri nemici in mezzo alla nebbia). Continuate quindi a correre alle spalle della Balia fino ad ucciderla definitivamente. Questo non è un boss particolarmente difficile se avrete un’arma lunga e se sarete bravi nelle schivate. Una volta terminato lo scontro, il boss vi lascerà un cordone ombelicale.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.