Connessione lenta con Windows 10 – Come disabilitare la condivisione

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Agosto 2015

Come era prevedibile, Windows 10 si trova ancora in una fase preliminare e dunque alcuni piccoli errori e difetti possono essere tranquillamente risolti tramite aggiustamenti. Nelle ultime ore, però, molti utenti lamentano una connessione internet molto lenta con il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, e questo problema andrebbe identificato nella Condivisione degli aggiornamenti. Di cosa si tratta, in poche parole: Microsoft stessa “sfrutta” le linee internet dei suoi utenti con Windows 10, per poter alleggerire i server e impedire un sovraccarico, a causa dei numerosi download ancora in corso di Windows 10 stesso.

Per ovviare al problema, basterà eseguire questi semplicissimi passaggi per disabilitare la condivisione, che sarà un’opzione di default al momento dell’installazione (dunque non modificabile inizialmente):

  • Andare su Impostazioni
  • Cliccare su Update e Sicurezza
  • Cliccare su Opzioni Avanzate
  • A questo punto disabilitate la condivisione della connessione con altri PC.

Tramite questa semplice guida, dunque, dovreste tornare ad una connessione internet più performante, dato che non dovrete più accollarvi parte del peso dei server di Microsoft. Va anche detto, in ogni caso, che la situazione dovrebbe essere solamente temporanea, in quanto Microsoft con questa mossa ha voluto semplicemente evitare problemi al lancio di Windows 10.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.