Contrordine: Sony rimuove le date di uscita delle prossime esclusive PS5

Di Andrea "Geo" Peroni
17 Gennaio 2021

Ricordate la notizia che vi abbiamo segnalato qualche giorno fa, con l’annuncio delle finestre di lancio di varie esclusive PS5? Sony si è rimangiata la parola.

In occasione del CES 2021, Sony aveva pubblicato un nuovo trailer dell’ultima console disponibile da novembre, che conteneva una serie di date di rilascio per alcune delle prossime esclusive PS5 di terze parti. Senza fare annunci, Sony ha poi rimosso silenziosamente le informazioni dal suo trailer caricato.

Tra le informazioni elencate, abbiamo visto le finestre di lancio per giochi come Pragmata di Capcom (segnalato addirittura al 2023), Project Athia di Square Enix (gennaio 2022), Stray (ottobre 2021), Kena: Bridge of Spirits (marzo 2021), Solar Ash (giugno 2021), Little Devil Inside (luglio 2021) e Ghostwire Tokyo (ottobre 2021).

In realtà, queste non saranno le finestre definitive, o comunque Sony ha deciso che è ancora troppo presto per sbilanciarsi.

Queste informazioni sono state infatti apparentemente condivise troppo presto, perché Sony, nel ricaricare il trailer, ha deciso di rimuovere i vari riferimenti alle finestre di lancio.

Ulteriori rinvii per i giochi? Al momento è ancora troppo presto per dirlo. La decisione potrebbe anche essere stata mossa dalla volontà di Sony di attendere date di uscita più precise da comunicare ai giocatori, cosa che in effetti hanno ribadito in più occasioni i dirigenti e anche Hermen Hulst, boss di PlayStation Studios.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento