Sony fissa le finestre di uscita di varie esclusive PS5, Project Athia nel 2022

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Gennaio 2021

Dal CES 2021, Sony annuncia a sorpresa le finestre di uscita di varie esclusive PlayStation 5, svelando alcune sorprese e confermando allo stesso tempo che alcuni titoli sono particolarmente vicini.

Il gigante nipponico ha pubblicato un nuovo trailer di PS5 in occasione del CES 2021, e a sorpresa sono arrivate importanti indicazioni per quanto riguarda alcune delle future esclusive PlayStation 5 in arrivo.

Non si è parlato, nel corso del trailer, di giochi come Gran Turismo 7 e God of War: Ragnarok, ma in quei casi si parla di giochi che sono già stati confermati per l’uscita entro la fine dell’anno.

Nel trailer, che potete vedere anche qui sotto, una didascalia accompagna le immagini di vari giochi, dei quali viene svelata la finestra di lancio. Uno dei più interessanti è sicuramente Project Athia, il misterioso nuovo gioco di Square Enix che uscirà inizialmente solo su PS5, e che è stato fissato all’inizio del 2022.

C’è inoltre un corposo rinvio da segnalare, quello di Pragmata. Il nuovo gioco fantascientifico di Capcom, di cui sappiamo ancora molto poco, è ancora molto, molto distante nel tempo, più del previsto: inizialmente previsto per il 2022, dal trailer scopriamo che il gioco è stato rinviato al 2023.

Nel trailer si parla anche di altri giochi come Kena: Bridge of Spirits, al quale non dovrebbe mancare molto all’uscita, e Ghostwire Tokyo, altra esclusiva temporale PS5 come Deathloop. Ecco l’elenco dei giochi e delle finestre di lancio mostrati nel trailer, alcune delle quali erano già confermate:

  • Hitman 3 – gennaio 2021
  • Ratchet & Clank – 2021
  • Horizon: Forbidden West – 2021
  • Returnal – 19 marzo 2021
  • Kena: Bridge of Spirits – marzo 2021
  • Solar Ash – giugno 2021
  • Little Devil Inside – luglio 2021
  • Stray – ottobre 2021
  • Ghostwire Tokyo – ottobre 2021
  • Project Athia – gennaio 2022
  • Pragmata – 2023

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento