Days Gone | I migliori scatti dall’Oregon di Deacon St. John

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Aprile 2019

Ormai la Photo Mode è una caratteristica richiestissima dai videogiocatori. E chi potrebbe dar loro torto. I videogiochi di oggi sanno regalare paesaggi mozzafiato che chiunque imprime nella propria memoria e vorrebbe avere il piacere di condividere con gli altri, per far capire fino a che punto quello che per molti è un semplicissimo prodotto di intrattenimento può spingersi.

Days Gone, l’ultima esclusiva arrivata del parco titoli di PlayStation 4, fa eco ai vari Uncharted 4, God of War, Shadow of the Colossus e Marvel’s Spider-Man che hanno già proposto, negli anni, la Photo Mode e che hanno visto nascere una serie di indimenticabili scatti nei quali spesso la mente si perde per l’ammirazione.

Nel corso della nostra lunga avventura con Deacon St. John, protagonista di Days Gone, ne abbiamo viste di cotte e di crude. Violenza, sangue, morte, crimini, lacrime, lutti. Eppure, fermarsi qualche minuto ad ammirare la maestosità dell’Oregon con le sue foreste, cascate, laghi e alte montagne innevate, è sempre una bellissima e rilassante esperienza, che per un attimo ci fa dimenticare di tutto.

[Recensione] Days Gone – Il mondo è perduto, ma noi abbiamo una moto

Probabilmente non esiste occasione migliore se non quella odierna, con alcuni dei migliori scatti che abbiamo catturato in Oregon, per celebrare il lancio di Days Gone avvenuto venerdì 26 aprile. Non ve li lasceremo tutti qui, abbiamo infatti deciso per questa volta di proporvi solo alcuni scatti su Uagna.it. I restanti li potrete vedere su Instagram, sia sul nostro account ufficiale @uagnait sia su quello del nostro Mr. Geo (io, per inciso) @andrea.peroni.90, e sono tutti differenti tra loro. Se vi va, fate un salto anche sui vari profili, potreste trovare qualcosa di interessante. Per chi volesse saperne di più, vi lascio direttamente i link ai post in fondo all’articolo.

La flora prospera, nel mondo intorno a noi. È forse il segnale di una rinascita dopo il crollo della speranza?

Un semplice uomo, solo, in un mondo che ormai non gli appartiene più.

Le strade dell’Oregon sanno essere terrificanti. Di notte, anche peggio.

Non solo Furiosi e banditi. Anche gli animali selvatici vogliono trovare il loro posto nel mondo di Days Gone. Tocca a noi fermarli prima che sia troppo tardi per noi. O Deacon, o loro. Non ci sono altre possibilità…

Il Crater Lake è semplicemente magnifico, visto da quassù…



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.