È ufficiale: Sledgehammer Games al timone di Call of Duty 2021, sarà integrato a Warzone

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Maggio 2021

Activision ha annunciato ufficialmente che Sledgehammer Games sta sviluppando Call of Duty 2021, che uscirà nel quarto trimestre di quest’anno.

Durante la chiamata agli investitori del quarto trimestre della società, i dirigenti di Activision hanno confermato che uscirà un nuovo Call of Duty in uscita entro la fine dell’anno. 

Latitano i dettagli sull’ambientazione: per quella e altre informazioni sul prossimo titolo del franchise di Call of Duty, dovremo attendere ancora un po’.

La grande novità dell’incontro di poche ore fa è che Activision ha confermato che Sledgehammer Games sta sviluppando il titolo del 2021. Si tratta della vera conferma, mai arrivata fino a ora ma ipotizzata da vari insider negli ultimi giorni.

Il gioco è in fase di realizzazione per console e PC di nuova generazione, hanno affermato i dirigenti di Activision, anche se non è chiaro se questo particolare dettaglio si riferisca al fatto che il gioco non uscirà su PS4 e Xbox One. I dirigenti hanno inltre affermato che il titolo sarà ufficialmente integrato anche con Call of Duty: Warzone, e che punterà a migliorare l’ecosistema del franchise.

In particolare, siamo molto entusiasti del rilascio premium di Call of Duty di quest’anno. Lo sviluppo è guidato da Sledgehammer Games e il gioco sembra fantastico e sulla buona strada per il suo rilascio autunnale. Si tratta di un’esperienza creata per la prossima generazione con immagini straordinarie nelle modalità di gioco campagna, multiplayer e cooperativa, progettate per integrarsi e migliorare l’ecosistema COD esistente. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli con la community.

L’annuncio è stato poi accompagnato da un tweet di Sledgehammer Games, che però non offre particolari spunti per il gioco.

Secondo i rumor, il titolo del nuovo sparatutto della serie potrebbe essere Call of Duty: Vanguard, e potrebbe essere ambientato tra la Seconda Guerra Mondiale e gli anni ’50.

Sledgehammer Games sarà il terzo capitolo del franchise sviluppato in solitaria, dopo Call of Duty: Advanced Warfare nel 2014 e Call of Duty: WWII nel 2017.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento