Fortnite – L’arrivo di Galactus segna un nuovo record, server di Twitch in tilt

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Dicembre 2020

Il mondo di Fortnite ha assistito all’arrivo del potente Galactus, nella fase conclusiva della Stagione 4 del Capitolo 2, e, come era facile da immaginare, l’evento è stato un enorme successo.

Del resto, da quando Fortnite ha unito le forze a Marvel per dar vita al primo gigantesco crossover multimediale che ha coinvolto l’universo di Epic Games, la risposta e l’interesse degli utenti sono cresciuti a dismisura, culminando proprio nel record siglato ieri.

Secondo i dati riportati da Epic Games, 15,3 milioni di giocatori si sono collegati in simultanea per assistere all’arrivo del Divoratore di Mondi sull’isola di Fortnite, dando inizio allo scontro finale tra i personaggi del battle royale, gli eroi Marvel e il potente villain cosmico.

L’incredibile numero fatto registrare nel corso del recente evento straccia il precedente record di Fortnite di 12,3 milioni di utenti connessi contemponeamente, che risale al concerto di Travis Scott che l’artista tenne all’interno del battle royale.

Oltre a questi, più di 3,4 milioni di persone hanno guardato lo svolgimento dell’evento su YouTube e Twitch, ha aggiunto Epic.

La grandiosa portata dell’evento non ha risparmiato appunto la piattaforma di Twitch, che addirittura è andata in tilt. Come riporta Everyeye, nel corso dell’evento (lo potete rivedere qui sotto, per chi se lo fosse perso), l’eccessivo numero di utenti che ha deciso di vedere l’arrivo di Galactus sulla piattaforma streaming di Amazon l’ha fatta collassare, col risultato che molti si sono riversati su YouTube o sul gioco stesso per assistere all’evento.

Sarà ora interessante capire quali saranno le mosse di Galactus e a cosa porterà il suo ingresso su Fortnite, che darà il via alla Guerra per il Nexus definitiva e che, stando alle indiscrezioni, riscriverà la mappa e forse addirittura la storia del battle royale. Alcuni insider hanno suggerito che l’arrivo di Galactus servirà infatti a rimescolare pesantemente la mappa di gioco, e che potrebbero tornare alcune location del Capitolo 1 come Pinnacoli Pendenti, e a giudicare dalle prime analisi dei trailer pubblicati da Epic Games sembra proprio che tutto questo sia vero.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento