Ghost Recon: Breakpoint – Come uccidere Walker [solo o co-op]

anteprima ghost recon breakpoint
Di Marco "Bounty" Di Prospero
15 Ottobre 2019

Disponibile dallo scorso 4 ottobre, Ghost Recon: Breakpoint è il nuovo titolo della serie sviluppata da Ubisoft. Nonostante una critica divisa a metà, il titolo inserisce nuove meccaniche rispetto al precedente Wildlands tra cui troviamo una componente survival del tutto inedita. Come spiegato nella nostra recensione, in Breakpoint ci troviamo nell’arcipelago di Auroa dopo l’abbattimento del nostro elicottero per mano di droni. Da qui in poi ha inizio una trama sufficientemente interessante suddivisa in circa 30 missioni principali. In particolare, in questo articolo vogliamo parlarvi di come completare, in solo o in co-op, l’ultima missione di Ghost Recon: Breakpoint. Tra l’altro, grazie a questa guida, riuscirete a portare a termine la missione anche a livelli piuttosto bassi. Nel nostro caso, ad esempio, abbiamo utilizzato personaggi di livello 13.

ATTENZIONE: SEGUONO SPOILER SULL’ULTIMA MISSIONE

breakpoint uccidere walker

Scopo dell’ultima missione di Ghost Recon: Breakpoint è quello di trovare e uccidere Walker. Se la prima parte della missione risulta abbastanza semplice, a patto di utilizzare un approccio ragionato e poco aggressivo, la seconda risulta decisamente difficile da portare a termine considerando che sarete messi K.O da un colpo ben assestato. La missione è infatti consigliata per i giocatori di livello 150 e pensata, di conseguenza, per l’end-game. Nel particolare, ci ritroveremo in una sorta di centro comandi in cui si trovano Walker ed altri Lupi. Le cose da tenere a mente fin da subito sono, fondamentalmente, due. Innanzitutto i Lupi spawnano a ondate fino a quano non viene ucciso Walker mentre quest’ultimo è protetto da circa 6 droni. Fnchè i droni non verranno distrutti, Walker sarà totalmente immune (granate comprese). Altra cosa da tenere a mente è che i Lupi sono molto aggressivi e vi accerchieranno in poco tempo. Per questo motivo, scopo della missione è quello di terminare lo scontro nel minor tempo possibile. Ciò sarà possibile solo con un equipaggiamento idoneo. Sia in solo che in co-op, avrete assolutamente bisogno della mitragliatrice leggera Stoner LMG, precisa e con un caricatore molto capiente. Il giocatore che impugna l’arma dovrà posizionarsi poco più a destra del punto di spawn, quanto basta per vedere i droni di Walker. A quel punto dovrete iniziare a spargli contro, cercando di utilizzare raffiche di 5 o 6 colpi per mantenere una buona precisione. In questo primo momento quindi, non cercate di abbattere le altre sentinelle ma mirate solo ed esclusivamente ai droni. Così facendo, riuscirete ad abbattere circa tre droni. Ad un certo punto sentirete il rumore di una sirena. Si tratta dei soldati nemici che sono spawnati e che si stanno avvicinando. Anche per questo motivo date sempre un occhio alla mappa.

breakpoint uccidere walker

A questo punto, equipaggiate le granate e lanciatene 3 al centro della mappa. Ovviamente se siete in co-op potete far svolgere questo compito ad uno degli altri compagni. Altro consiglio è quello di rimanere nei pressi del punto in cui spawnate, evitando di girare troppo per la mappa. Se giocate in solo e siete in difficoltà, dirigetevi sulle scale a sinistra e attendete l’arrivo dei nemici.  In questo caso è consigliabile risparmiare almeno 2 granate da lanciare al loro arrivo. Purtroppo, questa postazione sarà di poca utilità se Walker avrà ancora i droni a supporto. Questo perchè le scale non hanno una via di fuga e, in uno scontro a tu per tu, non avrete scampo. Se invece siete in co-op, vi consigliamo di spostare almeno uno dei giocatori dietro le casse a destra, in modo da disorientare i nemici. Ultima ma non per importanza, la classe da usare. Sia in solo che in co-op il medico è la classe più raccomandata grazie alla capacità di rianimare (se stessi o un compagno) e al consumabile che vi permette di aumentare la vostra salute. In ogni caso, distrutti tutti i droni iniziate a sparare a Walker rimanendo sempre in copertura. L’ex Ghost infatti correrà verso di voi per spararvi con un revolver. In questo frangente, se tutto è andato a buon fine, dovreste aver già ucciso la prima ondata di Lupi. Un consiglio è quello di puntare alla testa di Walker per ucciderlo nel minor tempo possibile. Una volta caduto a terra, non distraetevi e uccidete i Lupi rimasti in vita, nel caso fossero spawnati nuovamente. Così facendo sbloccherete il filmato finale e il trofeo “Ecco il tuo mondo 2.0”.

Questa dunque la guida su come uccidere Walker in solo o in co-op. Prima di concludere vi ricordiamo che, qualora siate dei neofiniti del gioco Ubisoft, potete consultare i nostri 10 consigli per sopravvivere in Breakpoint.

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.