Giochi PS Plus Dicembre 2021: rumor e anticipazioni

Di Andrea "Geo" Peroni
16 Novembre 2021

In attesa dell’annuncio ufficiale di Sony dei giochi PS Plus di Dicembre 2021, diamo uno sguardo alle previsioni e alle speculazioni più quotate sul web.

Come ogni mese, anche in questo periodo tutti gli utenti Playstation che hanno attivo l’abbonamento al PS Plus si stanno domandando quali sono i giochi gratuiti del Mese di Dicembre 2021, che saranno inseriti nella collezione istantanea del servizio e potranno essere messi in download dal PSN Store senza dover pagare alcuno costo extra (oltre ovviamente a quello dell’abbonamento) a partire dal prossimo mese sulle piattaforme PS4 e PS5.

Doverosa precisazione prima di proseguire: nel momento in cui scriviamo questo articolo non sono stati ancora ufficializzati i titoli ma ci sono alcuni videogiochi che hanno buone probabilità di essere inseriti nella lista. Prima di vederli insieme, vi rammentiamo di dare uno sguardo ai titoli che è possibile ottenere dallo store senza alcun pagamento aggiuntivo ancora disponibili per qualche giorno qualora non lo aveste ancora fatto.

I giochi attualmente disponibili per gli abbonati a PS Plus includono:

  • Knockout City (PS5, PS4)
  • First Class Trouble (PS5, PS4)
  • Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning (PS4)
  • The Persistence (PS VR)
  • The Walking Dead: Saints & Sinners (PS VR)
  • Until You Fall (PS VR)

Una line up, quella di Novembre, particolarmente ricca e varia, con Sony che ha anche festeggiato il quinto anniversario dell’uscita di PlayStation VR con una serie di titoli extra per gli abbonati a PS Plus.

Vediamo ora insieme quali sono le previsioni per la line-up di dicembre da parte di alcune redazioni nazionali e internazionali.

Vi ricordiamo comunque che l’annuncio dei giochi di PS Plus arriverà nella seconda metà del mese, forse proprio martedì 30 novembre.

PlayStation Plus Dicembre 2021 – Previsioni e rumor

RoadBlockers Gaming parte con l’acceleratore, ipotizzando (o forse sarebbe meglio dire “sperando”) che la line up di PS Plus di dicembre si arricchisca di giochi come NieR: Automata, l’ispirato action RPG di Square Enix che è stato in grado di far conoscere il franchise di NieR anche in Occidente. La successiva previsione lascia però qualche dubbio – in merito alla qualità dei giochi, se non altro. Secondo il portale, uno dei papabili candidati per PS4 è Olympic Games Tokyo 2020, non solo in ritardo di parecchi mesi rispetto ai giochi olimpici, ma anche non particolarmente apprezzato da critica e pubblico. Di ben altra caratura, e molto ben accetto, sarebbe invece il gioco PS Plus per PS5, che RoadBlockers Gaming identifica in Judgement. Lo straordinario spin-off di Yakuza sarebbe un’aggiunta di peso per il servizio in abbonamento, e farebbe felici molti fan.

Più riflessivo TheLoadout, che si concede qualche titolo non molto conosciuto ma che potrebbero nascondere alcune interessanti sorprese per i giocatori. Il primo gioco a essere inserito nella lista dei papabili è Mortal Shell: Enhanced Edition per PS5, un soulslike indipendente che è stato capace di far parlare di sé e risultare molto gradevole agli occhi dei fan del genere, pur ovviamente non raggiungendo gli standard qualitativi di From Software. Per quanto riguarda PS4, vengono invece citati Stellaris: Console Edition e Fuser, due giochi sconosciuti ai più ma di cui certamente non ci sarebbe da lamentarsi.

Molto meno credibili, a onor del vero, sono le previsioni di RS101, soprattutto per uno dei titoli PS4 inseriti nel catalogo virtuale ipotizzato dal portale. Se potrebbe tutto sommato essere veritiera l’ipotesi di Aliens: Fireteam Elite su PS5, gioco action coop che nel giro di un paio di settimane si è sciolto come neve al sole, abbiamo più di un dubbio sulla possibilità di vedere nel catalogo di PS Plus Uncharted: L’eredità perduta, che sarà rimasterizzata tra pochi mesi per PS5. Sarebbe una mossa abbastanza strana, in effetti. Lo stesso si potrebbe dire per l’ultimo gioco ipotizzato dal portale, Far Cry 5. È vero, sono passati diversi anni dalla sua uscita, ma Ubisoft ha da pochissimo pubblicato Far Cry 6, dunque riteniamo la previsione non abbastanza credibile.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento