GTA Online – Problemi per i server dopo le Rapine

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Marzo 2015

Le Rapine di GTA Online sono finalmente arrivare nella giornata di oggi, 10 marzo, con un imponente aggiornamento da quasi 5 GB (su console current-gen) che tutti gli appassionati del gioco di casa Rockstar hanno subito scaricato. A guastare la festa, però, è apparso un immenso problema: i server di GTA Online sono collassati.

gtaonlinerapinecop

Quasi tutti i giocatori, infatti, vedono visualizzato sulle loro console il seguente messaggio

Al momento i servizi di gioco Rockstar non sono disponibili. Ritorna a Grand Theft Auto V e riprova più tardi.

Oppure

Non è stato possibile scaricare i file necessari per giocare a GTA Online dai servizi di Rockstar Games. Ritorna a Grand Theft Auto V e riprova più tardi.

Al momento, non ci sono state comunicazioni ufficiali da Rockstar riguardo soluzioni a questo brutto problema. L’unica cosa certa è che l’elevato numero di giocatori, connessi contemporaneamente per giocare all’attesissima modalità che si è fatta attendere per oltre un anno, ha mandato completamente in tilt i server del kolossal di Rockstar. La questione non è una novità: agli inizi di ottobre 2013 gli sviluppatori aprirono ufficialmente le porte al comparto multiplayer, ma l’impressionante mole di giocatori collegatasi nello stesso momento mandò down GTA Online, tanto che Rockstar, non prevedendo un tale successo e una tale fragilità dei server, fu costretta di fatto a sospendere il servizio e a lavorare per quasi 2 settimane alla risoluzione del problema.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.