Hogwarts Legacy – Nuovi dettagli sul gioco ambientato nel mondo di Harry Potter

Di Andrea "Geo" Peroni
17 Settembre 2020

Fresco di presentazione avvenuta ieri sera nel corso dello showcase di PlayStation 5, Hogwarts Legacy è il nuovo videogioco di Avalanche e Warner Bros. Games ambientato nel mondo di Harry Potter.

Durante lo showcase, è stato mostrato il primo gameplay trailer del gioco, che sarà ambientato alla fine del XIX secolo a Hogwarts. Con un nuovo post degli sviluppatori sul blog ufficiale di PlayStation, ecco che arrivano inoltre nuovi ulteriori dettagli sul già chiacchieratissimo gioco, oggetto di rumor in più occasioni nei mesi scorsi.

Recap PlayStation Showcase 16 settembre

Adrian Ropp, responsabile della storia, ha avuto modo di discutere dello sviluppo e delle caratteristiche di Hogwarts Legacy, per il quale i creativi hanno dovuto prendere gli elementi del mondo di Harry Potter per riadattarli e sfruttarli in un periodo storico differente da quello visto al cinema (e antecedente anche alla saga Animali Fantastici).

L’etichetta di Portkey Games ci ha dato un’opportunità unica di tornare a Hogwarts in un’era diversa. Ci chiediamo sempre come possiamo attingere dalla ricca libreria di personaggi, creature e temi – e immaginare come quei dettagli avrebbero influenzato la scuola più di un secolo prima dell’arrivo di Harry Potter. Chi era il preside? Quali sfide hanno dovuto affrontare gli studenti? Cosa ha influenzato la loro società prima di Tom Riddle, prima di Newt Scamander? Mi piace dire che quello che stiamo offrendo ai fan è qualcosa di familiare in un modo che non hanno mai visto.

Nel gioco torneranno creature magiche, ambientazioni e personaggi che abbiamo già avuto modo di conoscere dai romanzi di J.K. Rowling e dalle trasposizioni cinematografiche della saga di Harry Potter:

Abbracciamo ciò che sappiamo e sfidiamo noi stessi ad ampliarlo. Quasi senza testa Nick sarebbe stato in giro, leale e allegro come sempre. La Foresta Proibita era ancora proibita e sede di centauri probabilmente non entusiasti dell’interazione umana. I goblin erano in giro, ma questo lotto di certo non funzionava alla Gringott. Il villaggio di Hogsmeade era lì e un Ollivander fabbrica bacchette dal 382 a.C. Spesso, il compito difficile è scegliere quali dettagli non esploreremo.

Hogwarts Legacy sarà disponibile dal 2021 su PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC, ma non solo: si tratterà infatti di una produzione cross-gen, che quindi approderà anche su PS4 e Xbox One. 

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento