I personaggi dei DLC di Street Fighter V si potranno ottenere anche senza pagare

uagna street fighter
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
20 Luglio 2015

Capcom ha deciso di imparare dagli errori commessi con Street Fighter IV, promettendo che non accadranno più nel loro prossimo titolo Street Fighter V.

Infatti la community di giocatori si era spesso lamentata per le troppe versioni  uscite del gioco, come la Super, l’Arcade Edition e l’ultima arrivata Ultra.

Di recente infatti, Peter “Combofiend” Rosas di Capcom dopo aver confermato che non sarà più necessario acquistare nuove edizioni del gioco, poichè la release iniziale è il solo disco di cui gli utenti avranno bisogno, ha dichiarato che in Street Fighter V i personaggi dei DLC si potranno ottenere anche senza pagare e quindi saranno sbloccabili semplicemente giocando. Ecco un estratto del comunicato dello sviluppattore:

“Il gioco arriverà sul mercato con 16 personaggi giocabili, 4 dei quali sono completamente nuovi. Dopo il lancio, ne aggiungeremo altri su base continuativa, consentendo agli utenti di avere nuovi contenuti con cui divertirsi.

Con Street Fighter V, vogliamo cambiare il modo in cui i fan interagiscono con la serie, e creare un ambiente in continuo sviluppo nel quale possano divertirsi ed avere più libertà nelle loro decisioni, dal momento che devono scegliere se acquistare o sbloccare i contenuti che gli interessano. Questo processo crea anche un coinvolgimento più a lungo termine, perché più si gioca al titolo, più si viene ricompensanti e si ottengono novità.”

streetfighter5foto3

Il titolo avrà 2 tipi di valute per ottenere nuovi combattenti e contenuti post-lancio: i Fight Money, che sono la valuta base che si ottiene giocando e gli Zenny, che sono una valuta premium che i giocatori possono comprare con moneta reale.

La software house giapponese ha dichiarato infine che tutti i sistemi di bilanciamento e di aggiustamento saranno disponibili gratis.

Questo si tratta di un enorme passo avanti rispetto al capitolo precedente ed un grosso incentivo per i fan che, oltre a non dover spendere soldi reali, saranno spinti a giocare e migliorarsi sempre di più.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.