Home Videogiochi News Judas: il gioco dell’autore di BioShock potrebbe arrivare prima del previsto

Judas: il gioco dell’autore di BioShock potrebbe arrivare prima del previsto

Il nuovo gioco del creatore di BioShock Ken Levine, Judas, presentato ufficialmente ai The Game Awards di dicembre, ha ora una più ristretta finestra di lancio (dopo quella precedentemente annunciata).

Secondo infatti il report finanziario diramato da Take Two (che potrebbe aver addirittura svelato il lancio di GTA 6), il nuovo gioco di Ghost Story Games potrebbe arrivare entro l’anno fiscale in corso, che vede il proprio termine ultimo il 31 marzo 2024.

Stando a quanto riportato, l’editore americano avrebbe nei propri piani la volontà di pubblicare nel futuro a breve/medio termine ben 16 giochi, al cui interno ovviamente appare anche Judas, nella categoria: “Immersive Core”.

Per quanto ancora non sia nitida la data di pubblicazione del prodotto, una conferma ufficiosa dell’evento è stata data direttamente dal presidente di Take Two Karl Slatoff.

Il dirigente ha affermato che uno dei titoli Immersive Core in arrivo nell’anno fiscale 2024 è una nuova ed attesa proprietà intellettuale (IP). Considerato che la categoria, oltre a Judas, contiene NBA 2k24 e WWE 2k24, non è affatto complesso dedurre a cosa si possano riferire le parole espresse dal CEO.

Tale voce è stata inoltre confermata in passato anche da Jason Schreier, che collocava l’inizio del 2024 come periodo di uscita idoneo per Judas. Non ci resta quindi altro da fare che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

Ecco la prima descrizione ufficiale del gioco direttamente dal reveal trailer:

Un’astronave morente. Un piano di fuga disperato. Sei la misteriosa e inquieta Judas. La tua unica speranza di sopravvivenza è creare o distruggere alleanze con i tuoi peggiori nemici. Collaborerete per aggiustare quello che hai rotto o lo lascerai bruciare?

Fonte

Scritto da
Lorenzo Bologna

Appassionato di tutto ciò che concerne il mondo videoludico, sono un inguaribile amante dei titoli horror e un accumulatore compulsivo di trofei (meglio se di platino). Avvicinato al medium grazie a mamma Nintendo e papà Crash Bandicoot.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fortnite, non solo Loki: in arrivo la collaborazione con Fallout!

Epic Games sta iniziando a suggerire le prossime collaborazioni di Fortnite. Dopo...

PlayStation Store: ecco gli sconti del fine settimana per PS4 e PS5

Sony ha deciso, dopo aver comunicato le novità per il catalogo Extra e Premium di...

Gaffe di Rai 2: pubblicizza il film Prey con l’artwork del videogioco di Arkane

Nella serata di giovedì 16 maggio, Rai 2 ha trasmesso in prima...

Xbox – La prossima console next-gen di Microsoft potrebbe arrivare nel 2026

In un episodio del podcast ufficiale di Xbox a febbraio, il presidente...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425