La follia dello streamer di Warzone: spara all’impazzata dalla finestra di casa sua in diretta

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Dicembre 2020

Uno streamer di Call of Duty: Warzone si è reso protagonista di una vera e propria follia, e non facciamo fatica a credere che la polizia prenderà seri provvedimenti contro di lui.

Non è la prima volta che parliamo di streamer che si rendono protagonisti di scene patetiche all’interno di Warzone, come nel caso dell’utente che è stato scoperto in diretta streaming a utilizzare hack per vincere – e rovinare l’esperienza degli altri giocatori.

A pochi giorni dal debutto di Warzone all’interno di Call of Duty: Black Ops Cold War, recentemente rinviato ma di cui abbiamo avuto le prime conferme tra cui l’arrivo di una nuova mappa giocabile nel battle royale, ecco che arriva dall’America una storia che ha davvero dell’incredibile.

Black Ops Cold War – Il cinematic trailer della Stagione 1, confermata Alcatraz su Warzone!

Lo streamer Faze sWiisH, su Twitch, stava praticando una delle sue classiche sessioni a Call of Duty: Warzone in diretta, quando a un certo punto si è reso protagonista di una follia in piena regola.

Dopo aver concluso una partita che non è andata certamente bene per lui, lo streamer ha messo in pausa Warzone e ha deciso di prendere la sua pistola per sparare all’impazzata fuori dalla finestra di casa sua. E attenzione, parliamo di una pistola vera, e della sua vera abitazione. Tutto questo è infatti accaduto realmente.

Treyarch spiega l’integrazione di armi e operatori su Warzone da Black Ops Cold War

La clip, che è stata ovviamente salvata e condivisa da moltissimi utenti, ha generato grandi discussioni, verso un gesto che, a dire il vero, non ha bisogno di discussioni: si è trattato in tutto e per tutto di un gesto sconsiderato, e siamo sicuri che lo streamer ora ne pagherà le conseguenze.

Per il momento non sembrano esserci state vittime della follia dello streamer, il che è già una buona notizia. Poco dopo che la clip è stata condivisa, è emersa un’immagine dell’esterno dell’abitazione dello streamer, evidenziando che dietro la sua casa, nella direzione in cui ha sparato, sembra esserci una grande area aperta. Si spera quindi che nessuno sia stato ferito dai colpi di pistola.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento