Lab Test: le fasi di crescita dei giocatori di Call of Duty

Di NIkolai
25 Agosto 2012

Ciao a tutti ragazzi. Oggi è il vostro amico UAGNA_Nicolai che vi scrive, questa volta però non usato solo le mie abilità per informarvi ma ho utilizzato anche (come cavie) UAGNA_Spetznaz, UAGNA_Sbrokkato e UAGNA_Charizard .
Questo articolo infatti tratta di come una persona normale e poco esperta di videogiochi FPS (First Person Shooter) possa diventare un accanito fan di Call of Duty, anche perchè oramai sono in molti a voler provare COD in vista del nuovo capitolo dell’ omonima serie: Black Ops 2, e riguarda tutte le persone che non hanno mai giocato ad un FPS, servendosi di test condotti proprio su questo tipo di giocatori.

Dopo aver avviato il gioco ed essere entrati nella schermata multigiocatore online di COD (dal 4° in su) noterete delle fasi che il vostro modo di giocare incontrerà lungo la strada.

FASE 1   il  “controller check”

In questa fase il giocatore compierà delle singole azioni, una alla volta. Forse per controllare il funzionamento del controller? Non si sa, comunque l’azione che ogni giocatore esegue appena preso il controller è muoversi: andrà avanti, poi a destra e poi indietro, invece avanti a sinistra e indietro se si è mancini. Ora il giocatore imparerà a sparare e svuoterà decine di caricatori nel cielo, imparerà a lanciare le granate, abbassarsi, saltare, cambiare arma e finalmente a mirare .

FASE 2  il “con calma”

In questa fase il giocatore riuscirà ad eseguire correttamente le mosse sopra elencate ed ad uccidere qualcuno ma ancora si potrà perdere a guardare nel cielo o per terra. In ogni caso riuscirà solo a eseguire un massimo di due mosse contemporaneamente, ad esempio non potrà camminare e sparare mentre mira .

FASE 3  “il novellino”

Questa fase prevede un alto livello di frustrazione del giocatore perchè dopo ad aver imparato a scattare, lo farà sempre e talmente tanto da non avere il tempo di mirare o anche solo sparare. Collezionerà così un alto numero di morti, compensate da poche uccisioni di grado alto che non riusciranno a soddisfare nemmeno un po’ il giocatore e ciò lo porterà alla 4° fase.

FASE 4 “il nabbo/camper”

in questa fase il giocatore si scaricherà di tutta la frustrazione accumulata, si rilasserà e si godrà le bestemmie delle sue vittime che, poverette, magari tentavano solo di rilassarsi un po’ dopo essere tornate da scuola o da lavoro. In questo modo accumulerà feed di uccisioni facili, sfruttando esplosivi e nascondigli impensabili.

Ora la cavia ha imparato a giocare e potra scegliere che tipo di giocatore diventare.

FASE  5-1  “theAverageGamer”

Come espresso da TheAverageGamer, il famoso youtuber italiano che pubblica video sul canale UAGNA, il giocatore medio è una filosofia che rilasserà molto il player, il quale se ne fregherà delle serie di uccisioni ma cercherà comunque di giocare bene, alcune volte lanciandosi sfide nell’ utilizzo di armi ed equipaggiamenti scarsi o inadatti. E’ il caso di UAGNA_Spetznaz e UAGNA_sbrokkato.

FASE 5-2  ” il fenomeno”

E’ il caso di UAGNA_charizard avere un talento innato del quale si sa ben poco e di riuscire ad ottenere le wonderstreak come la nuke o la moab senza neanche impegnarsi (N.B è possibile raggiungere questo stadio anche con una connessione 20 mega).

FASE 5-3 “my life is COD”

Si tratta dei giocatori che non giocano solo quando va via la corrente e “stranamente” alla domanda “quante moab hai messo?” ti rispondono “183” e non mentono vi posso assicurare. Si trovano sempre all’ ultimo prestigio.

FASE 6  “gli scoppiati”

Si tratta dei giocatori a cui non frega niente del gioco ma lo usano solo per litigare con nuova gente e farla imbestialire nei seguenti modi: snabbando, camperando, sbarrettando, trollando, flashbangando, mano del mortando, RPgando … la loro modalità preferita è cerca e distruggi e ne sono esempio : UAGNA_Man UAGNA_Atomic UAGNA_Nicolai UAGNA_Cicciomagi UAGNA_Commander UAGNA_Andy UAGNA_Porter UAGNA_Ipercamper UAGNA_White UAGNA_Armadillo UAGNA_Beartiny ( strano vero ?)… e tanti altri ancora …