Lancio problematico per Assassin’s Creed: Unity

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Novembre 2014

Nonostante una corposa patch iniziale, il lancio di Assassin’s Creed: Unity si conferma davvero problematico. La rottura, in tantissime catene di rivenditori, del day 1 ha messo in evidenza tantissimi errori grafici e non solo, che stanno impedendo una ottimale esperienza di gioco agli utenti.

assassin'sunity3

Tra i bug più comuni, abbiamo NPC (i personaggi che incontriamo in giro per le strade di Parigi) che risultano deformati, texture come quelle del viso che non compaiono nelle sequenze cinematiche, e addirittura finestre invisibili e muri che possono essere attraversati. Oltre a questi bug e glitch, c’è poi lo scadente frame rate riscontrabile su tutte le piattaforme e PC, che non è stabile mai a 30 fps e che addirittura raggiunge i 20. Siamo solo all’inizio, quindi Ubisoft sarà sicuramente al lavoro per risolvere i problemi. Resta evidente, però, che Unity sembra un prodotto a metà, così come lo fu a suo tempo Assassin’s Creed III. Forse anche Ubisoft si sta accorgendo che un gioco all’anno non è facile da realizzare.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.