Le 15 particolarità di Driveclub

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
17 Settembre 2014

driveclubcpGrazie a un comunicato di Sony Italia siamo venuti a conoscenza di quindici particolarità che troveremo all’interno di Driveclub.

Eccole di seguito:
– le nuvole saranno completamente in 3D per avere una miglior diffusione della luce solare
– la velocità di movimento delle nuvole sarà influenzata dalla valocità del vento
– per sviluppare il titolo Evolution Studios, il team che che si è occupato di Driveclub, ha scattato diversi scatti delle zone del gioco per poterne conoscere ogni dettaglio
– le texture dell’asfalto sono state create a mano
– ogni fonte di luce è indipendente. Potremo ammirarne gli effetti dai lampioni della luce, flash delle macchine fotografiche…
– ogni auto è studiata nei minimi dettagli e può essere personalizzata in dettaglio
– sono state scattate più di 1000 fotografie tra interni ed esterni delle vetture
– potremo vedere i danni sulle auto in modo dettagliato. Infatti potremo avere più strati di graffi fino ad arrivare al metallo o al carbonio
– correndo nei circuiti lo sporco si accumulerà sulle vetture
– ogni auto possiede un tachimetro personalizzato sia per quanto riguarda l’aspetto sia per quanto riguarda il funzionamento
– in base alla visuale sentiremo un rumore del motore diverso
– i rumori dei motori sono stati sviluppati nel dettaglio. BMW e Mercedes sono arrivate a chiedere una copia dei rumori per poter aggiornare quelli del proprio archivio.
– vedremo 100 diversi tipi di alberi, cespugli… e troveremo circuiti con più di 1 milione di alberi
– all’interno del tracciato di Chungara Lake troveremo oltre 19.000 fenicotteri rosa, oltre a corvi norvegesi, oche canadesi… Ognuno avrà un comportamento indipendente
– la presenza di determinati animali sarà influenzata dal ciclo giorno-notte. Infatti di notte troveremo mosche e farfalle mentre di giorno falene e pipistrelli.

Indice



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"