Le prime teorie su Call of Duty Zombie 2015

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Febbraio 2015

Come avrete sicuramente letto negli scorsi giorni, Treyarch ha ufficializzato lo sviluppo del 12° Call of Duty, che uscirà tra ottobre e novembre. Mentre ancora non si conosce nè il titolo (si ipotizza qualcosa tra Black Ops III e World at War II, come afferma Anonymous già da tempo) nè il tema principale della campagna, una cosa sembra ormai davvero certa: tornerà la nostra amatissima modalità Zombie, che proseguirà gli eventi che accompagnano Richtofen, Maxis e tutti gli altri da anni a questa parte. L’evento DICE dei giorni scorsi ha portato con sè non solo grande entusiasmo per questa modalità, ma anche una serie di curiosi indizi che oggi vogliamo analizzare insieme a voi.

La prima immagine del nuovo COD Zombie

Ebbene sì, ragazzi, l’evento DICE ha mostrato la prima immagine in assoluto del nuovo Call of Duty Zombie del 2015. Certo, non viene mostrato molto, ma qualcosa a noi molto famigliare: un’arma a muro. Non siamo riusciti a capire di quale arma si tratti (forse un Famas, o addirittura un BAL27); in ogni caso, è una comunissima arma da fuoco a muro, un classico della modalità Zombie.

Screen-Shot-2015-02-08-at-00.10.36-e1423354373447

Dov’è finito Richtofen?

Le due immagini proposte sono tra le più enigmatiche tra tutte quelle che vi proponiamo. Vediamo innanzitutto la copertina di World at War, con alcuni del DLC pubblicati, e una foto tratta dal trailer di Origins (ultima mappa di Black Ops II) dove però, all’appello, manca Richtofen, che è stato volutamente cancellato. Cosa potrebbe significare questa immagine? Forse che nel nuovo COD avremo di nuovo Takeo, Nikolai e Dempsey, ma senza l’aiuto di Richtofen? Che cosa è avvenuto dopo i fatti di Origins?

scree_treyarch_tr456gff

C’è chi ipotizza un possibile viaggio temporale che ha modificato radicalmente gli eventi di tutta la saga zombie, dato che Samantha e Maxis si sono riuniti ad Agartha in Origins, e che Richtofen avrebbe ora campo libero a lavorare completamente da solo. Possibile che il tema principale del nuovo COD zombie possa essere davvero una sorta di nuova linea temporale che si è venuta a creare dopo Black Ops II? Anche la seconda immagine che vi proponiamo è incentrata sulla mancanza di Richtofen, un fatto davvero curioso…

treyarch_richtofenzombiescreen

Cuore e cervello

Dietro all’immagine che mette in mostra tutti i COD usciti fino ad oggi, ci sono due curiosi disegni: un cuore e un cervello. A nostro avviso, queste immagini sono state interpretate come i due rivali della modalità Zombie, ovvero Maxis (cuore, ovvero i sentimenti di vendetta nei confronti di Richtofen, e di amore verso la perduta figlia Samantha) e Richtofen (cervello, ovvero freddo calcolatore che pianifica con cura le sue mosse). Un altra chicca in questa immagine: in alto a destra, è possibile vedere un disegno, che ricorda moltissimo il dispositivo sopra alla piramide di Moon.

Screen-Shot-2015-02-04-at-10.51.59-AM

Il nuovo 935

Come saprete, il gruppo 935 venne fondato da Maxis per la ricerca e lo studio dell’elemento 115, un progetto segretissimo con base in Germania, a Der Riese. Ebbene, la teoria della nuova linea temporale sembra essere avvalorata nuovamente da questa immagine, dove, in alto a destra, potete vedere un logo del gruppo 935 leggermente diverso da quello che abbiamo visto negli altri titoli della serie. Un nuovo indizio?

935_treyarch_screendice

2 ottobre 1962

Nell’immagine che vi abbiamo appena proposto, in basso a sinistra è possibile leggere una data: 2 ottobre 1962. Documentandoci, abbiamo scoperto che in quel periodo vennero svolti numerosi test nucleari, e in particolar modo quel giorno, il 2 ottobre, venne fatto esplodere un’ordigno atomico nell’isola di Johnston. Potrebbe essere questa una location? Oppure no? E allora per quale motivo Treyarch avrebbe inserito questo indizio, dato che il 1962 o i test atomici non sono mai stati mostrati nel corso della storia Zombie?

Una nuova Der Riese?

Ennesimo indizio che riconduce alla teoria della nuova linea temporale. Treyarch ha infatti mostrato una piantina di Der Riese, una delle prime mappe della modalità Zombie e luogo di ricerca del gruppo 935. Ad una prima occhiata, la mappa sembra identica a quelle viste in WAW e Black Ops, ma attenzione: ci sono piccoli ma importanti dettagli che fanno riflettere.

  • In basso a sinistra è presente un dito umano, diverso dalla versione di WaW e che non era presente in Black Ops.
  • Nella stanza del Teletrasporto B, le scritte sulla piantina sono cambiate.
  • Il progetto, nella nuova immagine, è firmato nientedimeno che da Edward Richtofen, firma che invece mancava sia in WaW che in BO. Possibile che Richtofen, nella nuova linea temporale, abbia creato un suo gruppo 935 e un suo Der Riese?

der riese nuovo cod treyarch

Fateci sapere cosa ne pensate di questi indizi, e soprattutto se ne avete trovati altri. Treyarch ha infatti scatenato una vera e propria caccia a questi easter egg e indizi, e ha annunciato che molti di questi non sono ancora stati trovati. Qualcuno ha qualche idea?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.