Marvel’s Avengers perde pezzi, il creative director lascia Crystal Dynamics

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Aprile 2021

A poco più di 6 mesi dall’uscita di Marvel’s Avengers, il creative director Shaun Escayg ha deciso di dire addio a Crystal Dynamics per… tornare sui suoi passi.

La notizia odierna potrebbe non significare nulla di grave per il gioco di Square Enix basato sul popolare gruppo di supereroi di casa Marvel, ma è chiaro che in Crystal Dynamics l’ambiente non sia dei più tranquilli in assoluto.

Marvel’s Avengers ha di fronte a sé un futuro ricco di contenuti, con gli sviluppatori che anche poche settimane fa hanno annunciato una lunga serie di eventi e novità in arrivo nel prossimo periodo. Si andrà da contenuti più piccoli, come quello legato al film Black Widow, fino a espansioni decisamente più imponenti come il Wakanda di Black Panther, che diventerà un personaggio giocabile.

LEGGI ANCHE: la roadmap 2021 di Marvel’s Avengers!

La community del gioco, non particolarmente folta ma comunque legata alle sorti del titolo vista l’enorme proprietà intellettuale impiegata, non dormirà però sonni tranquilli dopo la notizia di oggi, che arriva come un fulmine a ciel sereno.

Shan Escayg, creative director di Marvel’s Avengers, ha infatti annunciato sui social di aver salutato Crystal Dynamics, per fare il suo ritorno a Naughty Dog. Escayg, anni fa, abbandonò infatti la software house di Sony dopo aver diretto Uncharted: L’eredità perduta, per andare a lavorare appunto sul nuovo gioco di Crystal Dynamics e Square Enix.

Per Escayg, insomma, si tratta di un ritorno sui propri passi, e chissà che lo sviluppatore non sia già stato messo al lavoro su uno dei tanti progetti dello studio, tra i quali troviamo, come suggeriscono i rumor, il remake di The Last of Us.

Marvel’s Avengers, invece, a meno di un anno dalla release, si ritrova senza una delle figure di riferimento del progetto. Difficilmente il supporto post-lancio sarà abbandonato (ricordiamo che PlayStation avrà anche Spider-Man come personaggio esclusivo), ma certo una notizia del genere certifica ancora una volta che gli Avengers di Crystal Dynamics non hanno fatto centro come quelli visti sul grande schermo.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento