Apex Legends supera Fortnite su Twitch e nuove modalità in arrivo

Di VinciRitchie6
18 Febbraio 2019

Apex Legends è diventato il nuovo “Re” di Twitch: durante l’evento del titolo di Respawn, Twitch Rivals ha raggiunto un audience di 8,3 milioni di visualizzazioni in 24 ore totali, superando così i 6,6 milioni di Fortnite: Battle Royale.

Traguardo straordinario per i creatori della saga di Titanfall che, oltre a questo record, hanno raggiunto i 25 mln di utenti totali (con 2 milioni attivi su tutte le piattaforme) e, a breve, vedrà la luce della loro prima stagione ufficiale con tanti eventi eSport per i giocatori più competitivi.

Le novità però non finiscono qui per gli appassionati perché, secondo il profilo Twitter RealApexLeaks, Respawn sarebbe pronta a pubblicare una modalità Survival inedita con il supporto di commentatori e spettatori, i quali potranno reagire con emote durante la partita (non in diretta).

I dataminer, attraverso la sorgente del gioco, stanno controllando la veridicità delle informazioni e ulteriori informazioni da scovare.

Ad ora le info relative alle azioni degli spettatori sono queste:

  • Drone (emote “complimento”)
  • Shock (emote di stupore)
  • Cheer (emote allegra)
  • Roar (emote di ruggito)
  • Chant (emote di canto)

Le emote possono essere:

  • Loop Aliases: significano che ripeteranno le loro azioni per qualche tempo. Ad esempio, se stanno applaudendo, continueranno a ripetere un applauso simile in un ciclo.
  • One Shot: sarà una cosa di una volta. Ad esempio, se accade qualcosa di stupefacente, la folla ruggirà solo a quel punto.

Se gli spettatori non fossero abbastanza, la modalità Sopravvivenza di Apex Legends includerà anche commentatori. Durante ogni partita, i commentatori analizzeranno i giocatori e forniranno un feedback con una serie di reazioni a loro volta:

  • Player did poorly.”
  • Player did okay.”
  • Player did well.”
  • Player did great

(Il giocatore ha fatto male/bene/in modo grandioso qualcosa)

Fonte



Hello Guys :D , mi chiamo Riccardo Vinciguerra, ho 20 anni e abito a Druento (Torino).