Dying Light: Bad Blood diventa gratis per i possessori del gioco su qualsiasi piattaforma

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Gennaio 2020

Forse anche per farsi perdonare per la notizia del rinvio di Dying Light 2, arrivata pochi giorni fa, Techland ha deciso di fare un gradito regalo a tutti i suoi fan.

Nella giornata di ieri Dying Light, survival horror nato come uno spin-off di Dead Island ma diventato poi un franchise a sé, ha compiuto 5 anni, e Techland ha voluto organizzare una bella sorpresa per tutti i giocatori che in questo lasso di tempo hanno voluto provare le brezza del parkour tra i non-morti.

Il regalo consiste in una copia gratuita di Dying Light: Bad Blood, una particolare espansione stand-alone del gioco che si rivela essere una Battle Royale PvPvE atipica per il genere ma abbastanza intrigante da aver catturato l’attenzione dei giocatori. Non molti, ad essere sinceri, dato che la prima settimana dal lancio fu abbastanza deludente, ma il concept è sicuramente interessante.

Se avete una copia di Dying Light su una qualsiasi piattaforma (PS4, Xbox One e PC), non dovrete fare altro che accedere al sito Dying Light Docket e associare l’account PSN, Xbox Live o Steam a quello creato sul sito in questione. A quel punto, se siete ovviamente in possesso di Dying Light, verrete ricompensati con una copia gratuita dell’espansione Bad Blood da riscattare su Steam.

Niente da fare però, purtroppo, per quanto riguarda le versioni console dell’espansione. Techland non ha ancora diffuso informazioni sulla possibile release di Bad Blood su PS4 e Xbox One.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento