Fortnite Capitolo 2 – I giocatori in rivolta contro il nuovo Pass Battaglia

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Ottobre 2019

La settimana da poco conclusa ha visto il grande rilancio di Fortnite, che con il Capitolo 2 vuole lanciare una sorta di nuovo ciclo vitale. Un gioco sempre fedele a se stesso ma con nuove meccaniche, una nuova mappa e soprattutto una maggiore accessibilità per i nuovi giocatori.

Non tutto quello che Epic Games ha partorito per Fortnite: Capitolo 2 è però andato a genio alla community, e anzi nelle ultime ore il battle royale è stato al centro di un’accesa polemica. Il nocciolo della questione è il nuovo Pass Battaglia, il cui funzionamento è stato rivisitato dagli sviluppatori rispetto al passato.

Epic Games ha cercato, con il nuovo Battle Pass di Fortnite 2, di dare più possibilità ai giocatori di non annoiarsi. In sostanza, oggi il pass di gioco, che consente di sbloccare elementi cosmetici per personalizzare il proprio personaggio, è stato pensato per limitare il compulsivo grind favorire invece il puro divertimento.

In realtà, sembra che la nuova meccanica studiata da Epic non sia stata ben accolta dai giocatori. Su Reddit sono ormai molto numerosi i thread di lamentele al Battle Pass di Fortnite 2, che sembra aver aumentato a dismisura il grind invece di diminuirlo. Pensate che, calcoli fatti dalla community alla mano, per raggiungere il fatidico livello 100 servono qualcosa come 300 ore di gioco. Un quantitativo esagerato rispetto al passato, e che tiene conto del completamento di tutte le missioni giornaliere e settimanali.

Tutto questo, secondo molti giocatori, sarebbe una mossa studiata da Epic Games per incentivare il pubblico all’acquisto di V-buck, la valuta in-game di Fortnite ottenibile tramite microtransazioni e che ovviamente accelera l’avanzare nel Pass Battaglia.

Per il momento Epic Games non si è ancora pronunciata in merito, anche se il numero crescente di lamentele potrebbe portare gli sviluppatori a diramare una dichiarazione. Cosa ne pensate? State giocando a Fortnite: Capitolo 2?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.