[Gamescom 2019] Preparatevi a spremere i neuroni con questi nuovi trailer di Death Stranding!

Di Claudio Caudullo
19 Agosto 2019

Ne avevamo già parlato in questi giorni di una possibile apparizione di Death Stranding, e per nostra fortuna il grande sommo Hideo Kojima è apparso durante la conferenza, parlandoci un po’ di Death Stranding e mostrandoci alcuni nuovi video dedicati ai personaggi ed anche un nuovo spezzone inedito di gameplay!

Il primo trailer è dedicato ad una giovane ragazza madre di nome Mama, che mostra il proprio figlio a Sam, protagonista del gioco interpretato da Norman Reedus. Come potete notare dal trailer Mama tiene in mano un bambino invisibile situato in un’altra dimensione. Non si sa come e perché, ma rimane comunque un interessantissimo spunto per la trama.

Il secondo trailer invece ci mostra Deadman, interpretato da Guillermo del Toro, che mostra a Sam alcune funzioni e caratteristiche del Bridge Baby. Deadman spiega che i Bridge Babies permettono ai loro portatori di avere una connessione con l’altra dimensione, e che questi piccoli feti hanno una vita breve di circa un’anno, motivo per cui nessuno dovrebbe affezionarsi a loro. Insomma sempre tutto molto criptico ma interessante, in pieno stile Kojima.

Per chiudere Kojima rivela che ci verrà presentato un gameplay di Death Stranding al Tokyo Game Show, ma per non lasciarci con solo questi due piccoli trailer mostra anche al pubblico della Gamescom un gameplay tutto nuovo.

Nel gameplay notiamo che Sam, dopo aver urinato e fatto crescere un fungo grazie alla sua urina (si, avete capito bene) parte verso una direzione ben precisa, ovvero il Ludens Fan Delivery Terminal, per completare quella che sembrerebbe una spedizione, a carico di un personaggio interpretato proprio da Geoff Keighley, presentatore della Gamescom!

Subito dopo il gameplay Kojima scherza sulle funzionalità della pipì, spiegando che se tutti urinano in un determinato punto qualcosa di speciale potrebbe accadere. Avete capito? No? Neanche noi.

Ovviamente non vediamo l’ora di saperne di più al Tokyo Game Show che si terrà a partite dal 12 Settembre 2019. Nel frattempo Death Stranding continua ad essere uno dei protagonisti indiscussi di questo periodo videoludico, sperando che Kojima riesca a concretizzare questo hype enorme!

Noi ovviamente cercheremo di approfondire il prima possibile, magari con uno speciale dedicato ai nuovi trailer, quindi restate sempre sintonizzati insieme a noi per scoprire ulteriori novità legate a questo intrigante titolo.

 



Sono un redattore appassionato di videogiochi, come voi che ci leggete ogni giorno. Non vedo l'ora di condividere la mia opinione con voi, oltre ad aggiornarvi sulle ultime notizie di questo favoloso mondo! Adoro i giochi indie, David Bowie, il wrestling giapponese ed i meme. Attualmente gioca a: Kingdom Come Deliverance