Kingdom Hearts 4 si farà, nuove informazioni sul terzo capitolo

kingdom hearts 3 logo sora
Di Andrea "Geo" Peroni
23 Giugno 2015

Mancano ancora innumerevoli giorni (se non mesi) all’uscita di Kingdom Hearts III, titolo atteso ormai da sette lunghi anni e che vedrà il ritorno dell’universo Disney-Square Enix sulle console casalinghe, ma a quanto pare Tetsuya Nomura, l’esplosivo creatore della serie, non ha intenzione di fermarsi. A detta sua, infatti, il team di sviluppo ha già delle idee per quello che sarà Kingdom Hearts 4. Come già ribadito in più occasioni, Kingdom Hearts III chiuderà la “Serie Xehanort”, che racchiude tutti i titoli del franchise usciti fino ad oggi, ma questo non significherà la fine della serie, che anzi proseguirà sicuramente con un quarto capitolo principale, che darà probabilmente il via ad una nuova storia. Una notizia sicuramente inaspettata ma che fa ben sperare per il futuro, dato che Square sembra riservare ancora molta fiducia in Sora e company.

In un’intervista rilasciata nella giornata di oggi, oltre a parlare del futuro quarto capitolo Nomura ha anche rivelato alcuni dettagli su Kingdom Hearts III

  • Il sistema di combattimento sarà lo stesso dei titoli principali, quindi verranno abbandonate le tecniche introdotte in Birth by Sleep e in Dream Drop Distance.
  • Tornerà il flowmotion (già inserito in KH 3D), che permetterà a Sora di muoversi sui muri e attraversare le aree di gioco più velocemente.
  • I mondi Disney saranno quasi totalmente inediti. Uno di questo, dedicato al film Rapunzel, è già stato mostrato nel trailer dell’E3.
  • Nomura ha intenzione di inserire una componente multiplayer, per aumentare la longevità e proporre un nuovo tipo di sfida. Probabilmente si tratterà di qualcosa di simile a quanto visto in Birth by Sleep.
  • Il team ha già pensato ad una data di uscita, ma preferisce non comunicarla, almeno per il momento.

Il direttore di gioco ha inoltre ribadito che a novembre, al D23 della Disney, verranno svelate nuove informazioni, e probabilmente un nuovo trailer. Non possiamo fare altro che attendere, dunque, con la consapevolezza che finalmente, dopo anni e anni di attesa, il titolo in questione sta effettivamente prendendo forma.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.