Respawn mette in guardia gli utenti: “non fidatevi dei dataminer”

Di Mark
13 Marzo 2019

Nel corso delle scorse settimane, sono spesso e volentieri circolate delle novità relative ad Apex Legends, basate su file estratti dai cosiddetti dataminers. L’attività di queste persone consiste nell’andare a rovistare nei file dei giochi, in cerca di informazioni, che vengono poi rese pubbliche. Tra le ultime “scoperte” ci sono state quella dell’introduzione di una nuova arma, L-Star, e alcune bozze per le nuove leggende da introdurre nel gioco.

Tuttavia, Respawn Entertainment, si è espressa sulla questione invitando gli utenti a non fare riferimento a tali informazioni come fonti di verità attendibili. Le dichiarazioni sono arrivate tramite un post su Reddit da parte del community manager, nel quale specifica che tra quei file ci sarebbero cose molto vecchie o, addirittura, idee che sono state pensate ma poi mai realizzate.

Le uniche informazioni apparentemente vere, sembrerebbero essere quelle relative all’introduzione di Octane, una nuova leggenda, e quelle concernenti l’introduzione del pass battaglia. A proposito di quest’ultimo, alcuni giocatori avrebbero visto un banner comparire su Origin, poi rimosso, che sembrava annunciare non solo l’introduzione del battle pass ma anche il suo prezzo (950 Apex coins).

E voi come la pensate sulla questione ?

Fonte



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo