The Last of Us: Part II – Ellie sarà il personaggio principale

Di Mauro "Ryuk" Barone
4 Dicembre 2016

Da poche ore si è concluso il PlayStation Experience 2016, evento terminato con un video che ha annunciato l’ufficialità di The Last of Us: Part II. Dopo vari pannel che hanno visto protagonisti gli sviluppatori di Uncharted 4 e l’icona videoludica Hideo Kojima, è il turno di Neil Druckmann, che ha rivelato importanti dettagli per il sequel di The Last of Us.

Nel primo capitolo la trama racconta dell’amore tra Joel ed Ellie, ma nella prossima fatica di Naughty Dog sarà il contrario. Tutto verrà basato sull’odio tra i due personaggi, e si giocherà nei panni di Ellie invece che di Joel, come invece fu nel primo capitolo.

Il gioco sarà ambientato ben cinque anni dopo rispetto al primo, guideremo quindi una Ellie ormai diciannovenne. Il creative director di Naughty Dog si sofferma anche sul perché del titolo. “Part II”sta ad intendere che con l’unione dei due giochi verrà fuori una grande storia, ed il team si sta impegnando a rendere il tutto un capolavoro, parola di Druckmann.

Nel caso ve lo foste persi, vi lascio il link che vi rimanderà al trailer presentato all’evento.

Fonte



Studente di Scienze della Comunicazione, grande appassionato di sport e videogiochi, in particolar modo degli sparatutto. Con Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato amore a prima vista, da allora ama divertirsi con CoD ogni anno, sin dal quarto capitolo della saga. Negli anni ha imparato ad apprezzare giochi di vario genere, come Kingdom Hearts, Bioschock, Gran Theft Auto, Assasin's Creed e tanti altri titoli. Ama tenersi informato sul mondo tecnologico, videoludico e sportivo.