Ubisoft non ha intenzione di portare The Division 2 nella prossima generazione

Di Mark
13 Febbraio 2020

Ubisoft ha ufficialmente annunciato di non avere piani per portare The Division 2 sulle imminenti PlayStation 5 Xbox Series X. L’intento della software house francese, infatti, sarebbe quello di renderlo quanto migliore possibile sull’attuale generazione.

A dichiarare ciò Yannick Banchereau, creative director di Ubisoft, in occasione di un’intervista al Daily Star.

Non abbiamo in programma di portarlo (ndr. The Division 2) sulle nuove piattaforme. Ciò che posso dirti è che non stiamo facendo versioni specifiche per quelle console, siamo più concentrati a lavorare su ciò che abbiamo e renderlo quanto migliore possibile”.

Un punto di vista assolutamente comprensibile anche se non esclude categoricamente la possibilità che il titolo possa essere giocato anche sulla tanto attesa next-gen. Il CEO,Yves Guillemot, si è lasciato andare alle supposizioni ammettendo che, se è vero che le prossime console renderanno giocabili i cataloghi delle generazioni precedenti, i giocatori di The Division 2 non verranno lasciati in disparte.

Intanto non manca il supporto con nuovi contenuti come Warlords of New York, la nuova espansione in arrivo il 3 marzo. Ci sarà un ritorno alla Grande Mela del primo capitolo con Aaron Keener, ex agente della Divisione divenuto rinnegato che ha preso il controllo di Lower Manhattan insieme ai suoi luogotenenti. Il DLC si comporrà di una storia originale, un aumento del livello massimo a 40, nuovi equipaggiamenti esotici e leggendari e abilità inedite.

Voi state giocando a The Division 2 ? Cosa ne pensate ?

Fonte



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo