Non solo God of War Ragnarok, Sony Santa Monica lavora a un altro misterioso gioco

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Gennaio 2021

Sony Santa Monica sta preparando una sorpresa? È probabile, stando alle ultime novità provenienti da una delle realtà più consolidate dei PlayStation Studios.

La software house ha svelato alcuni mesi fa il suo nuovo progetto, che si è rivelato essere esattamente quello che ci aspettavamo: il sequel di God of War, il capolavoro per PS4 del 2018 che ha incantato il mondo dei videogiochi riuscendo, in alcune premiazioni, a battere addirittura il colossale Red Dead Redemption II di Rockstar Games come Miglior Gioco dell’anno.

God of War: Ragnarok, o God of War II Ragnarok (il titolo ufficiale non è ancora noto), è previsto per il 2021 su PlayStation 5, anche se sono in molti a dubitare che la produzione non opterà per un rinvio – anche alla luce delle ultime notizie per quest’anno, come il rinvio di Hogwarts Legacy al 2022.

A quanto pare, però, a Sony Santa Monica non dobbiamo aspettarci solamente il nuovo God of War, ma anche un altro titolo a sorpresa.

Lo studio ha infatti rivelato che sta iniziando a lavorare su un nuovo gioco ancora non annunciato, per il quale ha aperto nuove assunzioni. L’annuncio è stato reso pubblico anche su Twitter, con uno stato nel quale Santa Monica afferma di essere in cerca di un nuovo art director che si occuperà appunto di questo nuovo progetto.

Di cosa potrebbe trattarsi? Al momento è ancora troppo presto per dirlo, tuttavia questo nuovo progetto potrebbe coinvolgere anche l’influencer Alanah Pearce, che alla fine dello scorso anno è stata ufficialmente ingaggiata da Santa Monica come writer – e, con God of War II già in fase avanzata di sviluppo, sembra proprio che l’ex-giornalista stia lavorando sul progetto ancora non annunciato.

Osservando le ultime mosse dei PlayStation Studios, possiamo anche fare alcune considerazioni, e cioè che il nuovo misterioso progetto dei Santa Monica potrebbe avere ancora a che fare con il franchise di God of War. Naughty Dog e Insomniac Games, del resto, hanno già realizzato negli ultimi anni alcuni titoli minori, nelle ambizioni, delle loro serie più note. Parliamo ovviamente degli spin-off Uncharted: L’eredità perduta e Spider-Man: Miles Morales, che hanno contribuito a espandere gli universi narrativi dei vari franchise proponendo esperienze nuove e con protagonisti differenti.

Una mossa di questo tipo potrebbe essere stata adottata anche da Sony Santa Monica con God of War, non nuovo a spin-off che hanno esplorato vari momenti della storia di Kratos – anche se, come abbiamo ricordato, queste sono solamente alcune considerazioni prive di ufficialità.

Negli ultimi tempi si è parlato anche del possibile remake del primo God of War, un progetto che Sony San Diego ha effettivamente accarezzato alcuni anni fa ma che non sappiamo se diventerà mai realtà. Vi piacerebbe rivedere l’originale Kratos in una nuova veste?



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento