Ratchet & Clank: Rift Apart sarà un’esclusiva PS5, parola degli sviluppatori

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Novembre 2020

A differenza di titoli come Horizon: Forbidden West e Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, Ratchet & Clank: Rift Apart non arriverà su PS4. Mai.

A dirlo sono gli stessi sviluppatori di Insomniac Games, che su Twitter sono molto attivi negli ultimi giorni – manca pochissimo al debutto di Miles Morales con la sua personale avventura – e che hanno risposto ad alcune domande degli utenti.

Una di queste riguardava proprio le piattaforme sulle quali Ratchet & Clank: Rift Apart, il nuovo capitolo della storica serie PlayStation, sarà disponibile. Insomniac Games è stata categorica, e non ci sono sorprese dell’ultimo minuto: il gioco sarà un’esclusiva PS5 e non arriverà mai su PS4.

Una scelta che, a dire il vero, ci aspettavamo. Parliamo di un titolo che, sin dal suo annuncio nello scorso giugno, è stato presentato come un gioco che sfrutterà pienamente l’SSD di PlayStation 5, con caricamenti velocissimi tra un’ambientazione e l’altra e passaggi rapidi che in effetti stanno proprio alla base del concept di Rift Apart.

In questo nuovo capitolo della serie, infatti, il dr. Nefarious ne ha combinata un’altra delle sue, e ha fratturato il tessuto spazio-temporale dell’universo che ha iniziato a produrre conseguenze catastrofiche. Tra queste, la comparsa di fratture che produrranno effetti imprevedibili, tra cui l’apparizione di universi paralleli nei quali altri Lombax vivono – una di esse sarà un nuovo personaggio giocabile.

Ad agosto il gioco si è presentato in un nuovo corposo video gameplay davvero sbalorditivo, che potete recuperare qui.

Per quanto riguarda il lancio del gioco, gli sviluppatori non hanno comunicato una data esatta, ma hanno affermato che il gioco sarà disponibile “nella finestra di lancio di PS5”. È dunque possibile che il nuovo capitolo della serie sarà lanciato nel giro di pochi mesi dall’uscita della console.

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento