Ratchet & Clank: Rift Apart sfrutta al massimo l’SSD di PS5, ecco come

Di Marco "Bounty" Di Prospero
23 Giugno 2020

Durante l’evento Sony dell’11 giugno 2020, Insomniac ha mostrato due nuovi titoli in arrivo su PS5. Stiamo parlando di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales (espansione stand alone di Marvel’s Spider-Man) e Ratchet & Clank: Rift Apart, nuovo capitolo della celebre serie platform. In particolare, il video gameplay di Rift Apart è stato uno dei protagonisti dell’intero evento. Il trailer mostra infatti quella che sarà la meccanica principale del gioco: il cambiamento in tempo reale dell’ambientazione. Ovviamente ciò è stato possibile solo grazie alla potenza di PS5 e, in modo più specifico, della velocità del suo SSD. Marcus Smith, creative director di Insomniac Games ha infatti parlato di come l’SSD di PS5 abbia permesso la realizzazione di Ratchet & Clank: Rift Apart.

In Ratchet & Clank: Rift Apart visiteremo anche versioni alternative di mondi ben noti

Ratchet & Clank è una serie che vuole esplorare mondi esotici e creare luoghi mai visti prima. Grazie alla potenza di PS5 siamo riusciti nel nostro intento. Il numero di oggetti nel mondo di gioco, i nemici, gli effetti e tutte le altre cose sono molti di più. Stiamo cercando di costruire mondi che sembrano reali. Un qualcosa che non avremmo mai potuto fare sulle generazioni precedenti. Ratchet & Clank: Rift Apart è un gioco che utilizza dimensioni e fratture dimensionali. Ciò non sarebbe stato possibile senza il velocissimo SSD di PS5. l’SSD ci ha permesso di costruire mondi e proiettare i giocatori da un posto all’altro a velocità istantanea. Tutto ciò accade così rapidamente e in modo così naturale che non immaginereste mai che si tratti di qualcosa che non potevamo fare prima

Smith ha anche spiegato in dettaglio il modo in cui DualSense e il motore audio “Tempest” miglioreranno l’esperienza sensoriale per i giocatori.

Il controller DualSense di PS5 è fatto su misura per padroneggiare le armi di Ratchet & Clank. La quantità di feedback tattile che ottieni usando le nostre armi fa sentire come si comporta l’arma. Uno degli esempi è la nostra arma Enforcer, simile ad un fucile a doppia canna che sfrutta i grilletti adattivi del pad. Se premete il grilletto a metà, potete sparare un colpo. Se lo premete fino in fondo, potete sparare entrambe i colpi. Un’altra cosa che non vediamo l’ora di provare è l’audio in 3D. C’è una differenza fondamentale tra ascoltare un televisore o uscire nel mezzo della foresta“.

Ratchet e Clank: Rift Apart – Il nuovo Lombax sarà un personaggio giocabile!

Insomma, a quanto pare Insomniac Games risulta decisamente entusiasta di PS5 e della sua potenza di caricamento. Prima di concludere vi ricordiamo che Ratchet & Clank: Rift Apart non ha ancora una data di uscita. Ovviamente non mancheremo di aggiornarvi qualora avessimo nuove informazioni in merito.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento