Home Videogiochi News Respawn su Apex Legends: “Durerà 20 anni, è il nostro Counter Strike”

Respawn su Apex Legends: “Durerà 20 anni, è il nostro Counter Strike”

Respawn Entertainment ha grandi speranze per il futuro di Apex Legends, e la software house non nasconde la propria ambizione: il team, oggi al lavoro anche su Star Wars Jedi: Survivor, spera infatti che il suo battle royale avrà la stessa fortuna di Counter Strike di Valve.

In un’intervista con IGN, il design director di Apex Legends, Evan Nikolich, ha affermato che il supporto dello studio ad Apex potrebbe interrompersi, prima o poi. Respawn vuole però che il gioco continui a vivere in futuro grazie all’amore dei fan, paragonando Apex Legends proprio a Counter Strike.

Vogliamo che Apex duri per 20 anni come Counter Strike. Deve essere in grado di essere autosufficiente e stare in piedi da solo. I sistemi devono essere forti, interessanti e buoni per far giocare i giocatori stagione dopo stagione, anche se non aggiungiamo nuovi contenuti su misura, ma ci sarà sempre qualcuno che parteciperà in termini di creazione di scelte interessanti, creazione di sfide interessanti e cambiamento del set di regole che costruisce il gioco più sano”, afferma Nikolich.

Nikolich paragona Apex Legends agli sport tradizionali, spiegando che anche giochi come il basket si sono evoluti nel corso degli anni:

Quindi, se guardi ad alcuni degli sport più affermati al mondo, esistono da più di 100 anni, ma quei primi anni, i giochi sono… Il basket è il mio gioco preferito, si è evoluto molto in appena 100 anni. E così siamo in quei primi cinque anni di basket in cui non c’è il cronometro dei 24, nessuna linea dei tre punti, tutta quella roba. E ci stiamo lentamente spostando verso ciò che sappiamo nel gioco NBA oggi. prenditi tempo e molto tempo per aggiungere nuove cose, nuovi contenuti.

In questo momento, comunque, Respawn non sta certo pensando di abbandonare Apex Legends, ma certo la software house sta pensando a lungo termine.

Poche settimane fa si è scoperto che lo spin-off Titanfall Legends, che avrebbe fatto da ponte di collegamento tra Titanfall e il battle royale, è stato cancellato. Si tratta del secondo progetto di Respawn chiuso in poco tempo, dopo che anche Apex Legends Mobile sarà presto inaccessibile.

Fonte

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Elden Ring: Shadow of the Erdtree, l’analisi dello Story Trailer

Da poche ore è disponibile il nuovo trailer di Elden Ring: Shadow...

Fortnite e Lego ancora insieme: arriva il gioco Lego Smoothie Odyssey!

Fortnite continua a crescere come piattaforma per esperienze oltre al battle royale,...

XDefiant esce oggi… ma non si gioca: i server sono completamente fusi

Esce oggi XDefiant, il nuovo shooter free to play di Ubisoft, e...

MW3/Warzone/WZ Mobile – Data di uscita, trailer e dettagli completi della Stagione 4

Activision e Sledgehammer Games hanno annunciato i dettagli completi della Stagione 4 di...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425