Rotto Day One di Call of Duty: Advanced Warfare

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Novembre 2014

La notizia era nell’aria già da diversi giorni, ed è praticamente diventata ufficiale: il Day One di COD: Advanced Warfare è stato rotto. Nonostante le iniziative di Activision, che per questo titolo ha pensato ad una Edizione Day Zero per coloro che non aspettavano altro che mettere le mani sul gioco, molti negozianti non hanno rispettato la regolare data di uscita (fissata al 4 novembre per il pubblico, e al 3 novembre per la Day Zero Edition) e hanno iniziato a vendere il titolo. Inutile dire che online, nel multiplayer competitivo, quando finalmente metteremo le mani sul gioco troveremo già giocatori a livelli decisamente elevati, che quindi potrebbero avere un considerevole vantaggio su di noi.

Advanced-WarfareTrailer-2-670x376In Call of Duty: Advanced Warfare, Sledgehammer Games ci porta in un futuro prossimo, nel quale Atlas, una forza militare indipendente internazionale, ha concentrato su di se talmente tanto potere da pensare di organizzare un clamoroso colpo di stato agli USA, presentandosi come promotori della vera democrazia per tutto il mondo. Guest-star del gioco è Kevin Spacey: l’attore interpreta infatti Jonathan Irons, fondatore e leader di Atlas.

Invitiamo i lettori a segnalare luoghi dove questo Day1 è stato infranto, in modo che chiunque possa saperlo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.