I più memorabili 10 momenti nella storia dell’E3 | Speciale

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Maggio 2019

UNO SPOT DA RICORDARE

Anni di E3 ci hanno insegnato una cosa, una di quelle verità inoppugnabili: Nintendo non sa fare le conferenze. Sa fare videogiochi, e benissimo. Ma non sa fare le conferenze. Abbiamo ancora in mente lo showcase dell’E3 2018 con qualcosa come 45 minuti di conferenza dedicati a Super Smash Bros. Ultimate che, per carità, è uno splendido picchiaduro, ma anche basta.

I promo, al contrario, sono sempre stati un successo per Nintendo, come per molti colossi giapponesi nel campo dell’intrattenimento che hanno una cultura molto diversa dalla nostra. Lo spot che all’E3 2010 accompagnò la (noiosa) conferenza della Grande N per la presentazione di Nintendo 3DS fu un’ulteriore prova di ciò e un divertente momento dello showcase, che coinvolse direttamente Reggie Fils-Aime, Shigeru Miyamoto e anche il compianto Satoru Iwata che amava farsi coinvolgere in queste iniziative. Iwata e Miyamoto, a turno, venivano trascinati da Mario e dai cuccioli di Nintendogs all’interno della nuovissima console, e Fils-Aime, che li guardava divertito mentre fuggivano da Bowser, si ritrova ad essere attaccato proprio dal nemico mortale dell’idraulico italiano, a rimarcare come il 3D di 3DS fosse un’esperienza che immergeva notevolmente il giocatore.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.