[Rumor] Assassin’s Creed: Champion, trapela uscita e ambientazione del nuovo capitolo

Di Andrea "Geo" Peroni
21 Gennaio 2021

Una nuova fuga di notizie potrebbe aver anticipato alcune notizie sul prossimo capitolo della serie Assassin’s Creed, il cui sottotitolo, stando ai rumor, potrebbe essere Champion.

Assassin’s Creed: Valhalla è stato un grande successo per Ubisoft, e ha sancito un altro passo avanti per la serie dopo la deriva action GDR di Origins prima e Odyssey poi negli anni. Nel corso dei prossimi mesi arriveranno anche i DLC per espandere l’universo narrativo di Valhalla e la storia di Eivor, ed è proprio da qui che nasce la nuova ondata di notizie sul futuro della serie.

Una fonte anonima su 4chan, ripresa poi su Reddit – forum certamente più affidabile del precedente, ed è proprio per questo che la notizia ha avuto maggior richiamo – ha diffuso alcune particolari informazioni sui DLC di Assassin’s Creed: Valhalla, che a quanto pare serviranno a iniziare i giocatori al nuovo periodo storico e al setting geografico del prossimo capitolo della serie: l’Europa centrale del Medioevo.

Secondo la fonte, il lancio dei DLC è già deciso, e si tratta di periodi abbastanza plausibili: il pacchetto L’Ira dei Druidi arriverà a marzo, e sarà ambientato in Irlanda in un particolare momento della storia di AC Valhalla; a giugno (la fonte parla di periodo dell’E3, quindi circa a metà del mese) sarà poi la volta del DLC L’Assedio di Parigi, il pacchetto più importante tra i due a livello narrativo.

Questo secondo DLC infatti, ambientato nei pressi della capitale francese, viene descritto come particolarmente corposo in termini di contenuti, e non solo: sarà una sorta di step intermedio tra Valhalla e il prossimo capitolo della serie, che ne riprenderà l’ambientazione e, in parte, il periodo storico.

L’utente sostiene infatti che il nuovo gioco, il cui nome sarà Assassin’s Creed: Champion (nome ancora non definitivo, e abbiamo già avuto esempi in tal senso per il passato della serie come nel caso di Assassin’s Creed: Victory che venne rinominato in Syndicate al momento dell’annuncio ufficiale), sarà ambientato nel Medioevo, e ci porterà nel cuore dell’Europa in una vasta area geografica comprendente Francia e Germania. Stando alle informazioni, inoltre, il gioco avrà ancora una volta una deriva fantasy.

La finestra di uscita del gioco sarebbe fissata al 2022, cosa che ormai diamo per scontata in quanto difficilmente quest’anno avremo un nuovo Assassin’s Creed.

Se ci seguite, vi ricorderete forse che non è la prima volta che si parla di un possibile nuovo capitolo della serie ambientato in Francia, e in arrivo nel 2022. Sareste contenti di tornare in un contesto già esplorato in passato, seppur in un’altra epoca?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento