Sony Bend sta lavorando a un open world next-gen, sarà Days Gone 2?

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Dicembre 2020

Dopo le notizie degli ultimi giorni, con lo studio che ha detto addio a due veterani, il nome di Sony Bend è tornato tremendamente d’attualità, e dal portale TwistedVoxel arrivano a sorpresa alcune rivelazioni esclusive sul prossimo progetto della software house.

Conosciamo i piani di molti degli studi di Sony per la nuova generazione. Sappiamo ad esempio che Polyphony Digital sta lavorando a Gran Turismo 7, Insomniac Games è impegnata su Ratchet & Clank: Rift Apart, mentre Guerrilla e Santa Monica si stanno occupando rispettivamente di Horizon II e God of War: Ragnarok.

Ma cosa sta facendo Sony Bend?

Il portale in questione ha diffuso alcune interessanti novità per quanto riguarda il prossimo progetto di Sony Bend Studio, lasciando intendere che potrebbe effettivamente essere il sequel del grande successo che è stato Days Gone.

La notizia che due dei principali sviluppatori senior hanno lasciato Sony Bend Studio potrebbe aver portato a pensare che lo studio è nel caos, ma non è questo il caso. Stando a quanto riportato, la software house sta infatti lavorando al suo prossimo progetto non annunciato, che sarà un gioco con budget AAA di alto profilo proprio come Days Gone.

La lavorazione di questo nuovo gioco sarebbe iniziata immediatamente dopo il lancio di Days Gone nell’aprile 2019, come dimostrano alcuni profili LinkedIn degli sviluppatori.

Uno degli artisti tecnici dello staff senior in particolare, James Sathre, menziona l’integrazione di Shotgun-Jira nella loro pipeline di sviluppo e il lavoro sull’illuminazione di nuova generazione.

Il senior lead designer, Ron Allen, specifica invece di essere al lavoro su un open world e sul design delle missioni per il nuovo progetto, che, in poche parole, sembra allinearsi molto da vicino a ciò che è stato l’ultimo grande successo della software house.

Sono tanti gli indizi che puntano verso Days Gone 2 come nuova produzione in mano a Sony Bend, e la cosa certo non sorprenderebbe considerando il successo del gioco.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento