Sony smentisce Bloomberg, non è stata aumentata la produzione di PS4

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Gennaio 2022

Uno dei più importanti report delle ultime settimane è stato smentito ufficialmente da Sony, che ha deciso di rispondere affermando che la produzione di PS4 non è stata aumentata come precedentemente suggerito.

Tutto è iniziato pochi giorni fa da un report di Bloomberg. Il rapporto citava una fonte privilegiata anonima, affermando che Sony Interactive Entertainment aveva inizialmente pianificato di interrompere la produzione di PS4 alla fine del 2021 ritrovandosi però a cambiare i piani a causa dei problemi legati a PlayStation 5.

Come già saprete, PS5 scarseggia a causa della pandemia e della carenza mondiale di componenti, in particolare semiconduttori. Il report di Bloomberg spiegava che a causa di questa carenza di PS5, Sony ha deciso di continuare a produrre PS4 nel 2022, con un aumento di circa 1 milione di unità.

Il rapporto è in realtà sbagliato, ed è stata Sony stessa a smentirlo tramite una nota ufficiale.

Contattata dal sito giapponese Gigazine, Sony ha smentito il rapporto di Bloomberg, sostenendo di “non aver mai pianificato di terminare la produzione di PS4 in primo luogo”.

Come nota a margine, Sony ha svelato ufficialmente di aver smesso di produrre tutti i modelli PS4 tranne uno in Giappone pochi mesi fa, per concentrarsi sulla produzione di PS5. Al momento, l’unico modello PS4 ancora in produzione è il modello nero standard da 500 GB. La produzione di PS4 Pro invece, la console mid-gen lanciata a metà del ciclo vitale della passata generazione, è stata interrotta poco prima dell’uscita di PS5.

Nonostante la scarsità di console, PS5 è già un enorme successo per Sony: in un solo anno, la console ha venduto quasi 14 milioni di unità, e ha superato le cifre fatte registrare nello stesso periodo da PS4.

La decisione di continuare a puntare anche su PS4 non sarebbe comunque stata del tutto priva di logica, considerando l’ancora enorme base installata di console (quasi 120 milioni, potrebbe superare Nintendo GameBoy come terza console più venduta di sempre) e il fatto che nel 2022 usciranno ancora alcuni pezzi da novanta come Gran Turismo 7, Horizon: Forbidden West e God of War: Ragnarok. La decisione invece sembra sia quella di puntare esclusivamente su PS5, al contrario di quanto hanno affermato i recenti report.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento