Star Wars – Respawn lavora al sequel di Jedi Fallen Order e ad altri due giochi

Di Andrea "Geo" Peroni
25 Gennaio 2022

Ai già annunciati giochi di Star Wars di Ubisoft, Quantic Dream e Aspyr, che si sta occupando di Knights of the Old Republic Remake, si aggiungono bel altri tre progetti che verranno curati dai creatori di Titanfall e Apex Legends.

Electronic Arts, che non ha più l’esclusiva con Lucasfilm ma che non ha certo intenzione di rinunciare alla saga di George Lucas, ha annunciato i suoi piani per creare nuovi giochi legati a Star Wars con i suoi studi.

Sono ben tre i progetti annunciati nel corso di oggi, e tutti sono stati assegnati a Respawn Entertainment. Oltre alla conferma dello sviluppo del sequel di Star Wars Jedi: Fallen Order, che potrebbe essere mostrato ufficialmente nel corso di quest’anno, lo studio di Apex Legends sta anche lavorando ad altri due titoli ancora senza titolo.

Il director Stig Asmussen si sta occupando del prossimo capitolo della serie Star Wars Jedi, dopo il successo di Fallen Order nel 2019. Il secondo gioco in sviluppo è uno sparatutto in prima persona, con Peter Hirschmann come direttore del gioco – si tratterà forse di Battlefront III? Il terzo gioco attualmente in sviluppo è invece un titolo strategico che sarà prodotto da Respawn e sviluppato del nuovo studio Bit Reactor.

Secondo il giornalista Jason Schreier di Bloomberg, il sequel di Jedi Fallen Order potrebbe essere rilasciato entro la fine dell’anno, mentre gli altri due titoli sarebbero distanti diversi anni da oggi. Il comunicato stampa di EA in effetti è un invito a più sviluppatori a candidarsi alle posizioni aperte dell’azienda, per lavorare sui nuovi giochi di Star Wars.

“Siamo entusiasti di continuare a lavorare con gli sviluppatori superbamente talentuosi di Respawn”, ha affermato Douglas Reilly, capo di Lucasfilm Games. “Hanno dimostrato l’eccellenza nel raccontare storie epiche di Star Wars insieme al gameplay migliore della categoria in diversi generi e non vediamo l’ora di portare esperienze più straordinarie nella galassia molto, molto lontana”.

Il comunicato stampa riporta poi che i lavori sul nuovo Star Wars FPS sono appena iniziati, dunque possiamo escludere una sua uscita prima del 2024. Non conosciamo, come detto, il titolo del gioco, tuttavia possiamo ipotizzare che si tratterà di un nuovo capitolo della serie Battlefront, curata in passato proprio da Hirshmann che è stato assegnato al nuovo gioco.

Secondo il giornalista Jeff Grubb, il nuovo FPS di Star Wars di Respawn sarà realizzato dallo stesso team che ha sviluppato il gioco VR Medal of Honor: Above and Beyond. Tuttavia, viene specificato che il gioco non sarà per la realtà virtuale.

star wars respawn entertainment

Per quanto riguarda il nuovo gioco di strategia di Star Wars di Bit Reactor, praticamente non si sa nulla al riguardo, ma la produzione è guidata da ex sviluppatori di XCOM e Civilization, tra cui Greg Foertsch.

“Basando sui precedenti successi della nostra relazione EA, questa nuova collaborazione mette in evidenza la fiducia e il rispetto reciproco condivisi tra i team di livello mondiale di EA, Respawn e Lucasfilm Games“, ha affermato Sean Shoptaw, vicepresidente di Walt Disney Games. “Sosteggiati dall’esperienza e dalla passione all’interno di ogni squadra, creeremo emozionanti giochi originali per un pubblico eterogeneo in tutta la galassia di Star Wars”.

Offerta
Star Wars JEDI: Fallen Order - PlayStation 5
  • In questa avventura per giocatore singolo dalla forte componente narrativa Assumi il ruolo di un padawan Jedi
  • Ti ritroverai a combattere intensi e spettacolari duelli a colpi di spada laser e a scatenare i poteri della forza

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento