Team di COD Warzone sigla un nuovo record, 143 kill in una partita

Di Andrea "Geo" Peroni
16 Gennaio 2021

Una nuova impresa in quel di Call of Duty: Warzone, il popolare battle royale di Activision che nel bene e nel male riesce sempre a far parlare tanto di sé.

Stavolta la notizia riguarda l’impresa di un team di giocatori che è riuscito a stracciare il già incredibile precedente record di 138 uccisioni in una partita su Warzone, raggiungendo la quota di 143 kill.

Il gruppo, composto dai giocatori TheMylesLive, JerK, ScummN e Stukawaki – se ci fosse bisogno di specificarlo, il record è stato siglato nella modalità Quartetti, dunque con squadre formate da 4 giocatori – ha siglato questo nuovo sorprendente risultato l’11 gennaio 2021. Con questo risultato è stato superato il record precedente stabilito da Vikkstar, Abezy, CelliumPriestahh.

C’è un dettaglio da non dimenticare però, prima di spiegarvi qualcosa di più sul risultato: il record è stato realizzato prima del lancio della patch con il secondo nerf di alcune particolari armi di Warzone.

La squadra si è armata di DMR 14 e MAC-10, le due armi probabilmente più forti del battle royale fino a pochi giorni fa, ed è riuscita a falciare ogni giocatore abbastanza sfortunato da trovarsi sul percorso della loro carneficina.

Il player Stukawaki, in particolare, è riuscito a dare il meglio di sé, riuscendo a eliminare ben 48 giocatori da solo.

Tralasciando le inevitabili questioni legate ai loadout della squadra, che sicuramente emergeranno, questo record è decisamente impressionante e mostra chiaramente gli effetti non solo di una grande abilità individuale ma anche di un fondamentale affiatamento tra i componenti del team, che altrimenti non sarebbe mai riuscito a stabilire il risultato.

Di seguito potete trovare il video dell’incredibile record. E voi, siete riusciti a stabilire risultati simili su Warzone?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento