Tetsuya Nomura svela il suo colpo di scena preferito della saga di Kingdom Hearts

Di Andrea "Geo" Peroni
16 Giugno 2022

In occasione di un’intervista con Game Informer, Tetsuya Nomura ha risposto a una particolare domanda che riguarda i colpi di scena nella saga di Kingdom Hearts.

Dopo aver chiarito in passato i possibili collegamenti tra il gioco e The World Ends With You, Nomura ha partecipato a una corposa intervista da parte del portale, che si è concentrato su vari aspetti dell’atteso Kingdom Hearts 4.

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato una serie di considerazioni di Nomura relative alla presenza dei personaggi di Final Fantasy nel prossimo gioco della serie, ma c’è un altro passaggio dell’intervista che ha catturato la nostra attenzione.

Al creatore della saga è stato infatti chiesto quale sia il suo approccio per costruire i cliffhanger conclusivi, uno degli elementi distintivi del franchise di Kingdom Hearts che spesso si chiudono con colpi di scena che fanno vedere l’intera storia sotto un altro punto di vista:

Suppongo che sia solo una combinazione di cercare di assicurarsi che il gioco sia contenuto in se stesso e si fermi chiaramente, ma poi è anche solo cercare di preparare un nuovo mistero in modo che i fan siano consapevoli di ciò che sarà importante nel prossimo titolo o la prossima parte della storia che sta arrivando. Personalmente, sento che questo approccio non è davvero niente di speciale, è qualcosa che tutti gli sviluppatori di giochi potrebbero prendere in considerazione quando creano i loro giochi.

A proposito dei colpi di scena, a Nomura è stato chiesto quale sia quello che lo ha soddisfatto maggiormente.

Il director ha quindi ripercorso la storia della saga, affermando che il pubblico ha molto apprezzato il finale di Kingdom Hearts ambientato nel Mondo che Non Esiste durante lo scontro tra Roxas e Riku, un filmato che fece nascere molte domande. Tra gli altri giochi, anche il sorprendente finale di Kingdom Hearts 3 ha sorpreso i fan, con la famosa rivelazione legata a Luxu:

La prima cosa che mi viene in mente è il finale dell’originale Kingdom Hearts. Sento che forse è stato davvero inaspettato da parte del giocatore perché le persone che hanno giocato a quel primo gioco probabilmente non pensavano che la storia sarebbe continuata oltre. Anche in Kingdom Hearts III, quando Luxu si toglie il cappuccio proprio alla fine… Mi è davvero piaciuto vedere le reazioni dei fan, solo perché era qualcosa che speravo davvero.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento