Un leak svela PlayStation Plus Video Pass, nuovissimo servizio di Sony!

Di Andrea "Geo" Peroni
21 Aprile 2021

Il sito polacco ufficiale di Sony si lascia sfuggire PlayStation Plus Video Pass, un nuovo servizio in dirittura d’arrivo per l’azienda nipponica.

L’era dei servizi fa ormai ampiamente parte anche del mondo dei videogiochi, e Sony non può stare certamente a guardare. Con Microsoft che continua a dominare con il suo Xbox Game Pass, l’azienda del Sol Levante sta cercando nuovi modi per promuovere PlayStation Now, interessante ma non sfruttato quanto il diretto concorrente, ma soprattutto PlayStation Plus, servizio che negli ultimi mesi sta alzando l’asticella della qualità per venire incontro alle richieste dei giocatori.

Il servizio, per chi non lo sapesse, è necessario su PS4 e PS5 per poter giocare online a moltissimi videogiochi, e offre inoltre agli abbonati alcuni titoli ogni mese senza ulteriori esborsi. A tal proposito, l’annuncio dei giochi gratis di Maggio 2021 arriverà nel corso della prossima settimana, ma esistono già alcune speculazioni sul possibile elenco.

Una nuova strategia per Sony, però, potrebbe essere quella di espandersi anche in altre direzioni, ed ecco che un leak svela il nuovissimo servizio.

Come rilevato da VGC, il sito Web ufficiale polacco di Sony ha condiviso una pagina di destinazione per PlayStation Plus Video Pass, definito come “Un nuovo vantaggio disponibile per un periodo di tempo limitato su PlayStation Plus. PS Plus Video Pass è un servizio di prova attivo dal 22.04.21 al 22.04.22. Il vantaggio dell’abbonamento è disponibile per gli utenti PS Plus in Polonia”. Dato che il 21 aprile è oggi, non è chiaro se questo annuncio sia stato pubblicato prematuramente oppure no, ma è stato rapidamente rimosso. L’annuncio, a questo punto, potrebbe arrivare già tra poche ore.

La pagina web, di cui VGC ha anche scattato uno screenshot che potete trovare nella fonte, menzionava che il servizio era specifico per la Polonia, ma ciò potrebbe non significare nulla di particolare – la pagina, del resto, è stata visualizzata sul sito della divisione polacca di PlayStation.

Nella pagina era possibile vedere le locandine di alcuni film quali VenomZombieland: Double Tap e Blood Shot. Si tratta di pellicole prodotte da Sony, e qui nasce l’interessante supposizione: gli abbonati a PS Plus potrebbero avere molto presto a disposizione un catalogo di pellicole realizzate dall’azienda, offerta che arricchirebbe senza dubbio le potenzialità del popolare servizio per giocatori.

Curiosamente, il leak di PS Plus Video Pass arriva pochi giorni dopo il colossale accordo con Netflix, con la piattaforma streaming che vanterà un’esclusiva di 18 mesi su tutti i film Sony tra cui Jumanji, Uncharted e Spider-Man. Ve ne abbiamo parlato qui.

Non è chiaro se questo sarà pubblicato in tutto il mondo, un’esclusiva per la Polonia o altro. Nelle prossime ore potrebbero arrivare chiarimenti o annunci ufficiali da parte di Sony stessa.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento