Unity mostra i muscoli con Enemies: benvenuti nel futuro!

Di giangireds
24 Marzo 2022

Negli ultimi giorni si è sentito molto parlare del teaser di Unity, uno dei motori grafici più utilizzati nell’industria dei videogiochi. Enemies ci fornisce quindi un’anteprima di quello che potrebbe aspettarci, dal punto di vista grafico e visivo, nei prossimi anni. La ricostruzione del volto umano della protagonista, i suoi capelli e la luce sfiorano livelli di fotorealismo mai visti prima.

@uagna.it

Enemies: benvenuti nel futuro. #gaming #unity

♬ FUTURE HOUSE – Sergey Wednesday

La demo si focalizza sugli sviluppi realizzati nella tecnologia RT3D (Real Time 3D): tutto ciò che vediamo sullo schermo, infatti, è calcolato in tempo reale. Enemies inoltre sfrutta la potenza dell’HDRP (High Definition Render Pipeline), l’SSGI (Screen Space Global Illumination) e altri mezzi come il ray tracing e il DLSS (Deep Learning Super Sampling), tecnologia di casa NVIDIA.

Va sottolineato comunque come questa sia solo un’anteprima, e che per vedere questo tipo di grafica in-game dovremo aspettare almeno 4-5 anni, quando sia dal punto di vista software che hardware saranno presenti gli strumenti adatti all’elaborazione di tali contenuti. E voi, cosa ne pensate di questa tech demo?



Abbiamo parlato di:

Ciao! Sono un ragazzo di 22 anni che fa cose, e a volte capita anche che queste siano buone. Altre un po' meno. Vabbè mi limiterò a dire che so fare la carbonara, come scrivono i ragazzi nella bio su Tinder.




Scrivi un commento