Home Videogiochi News XDefiant, cosa succede? Ubisoft cita un “ostacolo” che ne impedisce il lancio

XDefiant, cosa succede? Ubisoft cita un “ostacolo” che ne impedisce il lancio

Il produttore esecutivo di XDefiant, Mark Rubin, ha condiviso un nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori del gioco FPS in vista del nuovo anno, spiegando cosa deve essere sistemato in vista dell’uscita del titolo.

XDefiant è uno dei giochi FPS più attesi insieme a The Finals e offre ai giocatori un’esperienza multiplayer alternativa a Call of Duty.

Sebbene l’uscita fosse inizialmente prevista per il quarto trimestre del 2023, il gioco è stato ritardato e deve ancora ricevere una data di rilascio. Gli sviluppatori sono stati molto trasparenti nello sviluppo del gioco e nel percorso verso il lancio, e ora Rubin, in un comunicato pubblico, ha spiegato quali sono gli ostacoli che ancora impediscono l’uscita di XDefiant.

Nell’aggiornamento, ha affermato che i lavori stanno “progredendo molto bene” e che “trascorreranno il resto dell’anno a finire” aspetti del gioco come “i party, i nuovi cambiamenti del netcode” e il cambio dei loro  server. che passeranno a Linux.

Rubin è entrato nei dettagli su ciascuno di questi elementi di XDefiant, definendo il principale problema dello shooter in questo momento è quello che riguarda i party. Nel post, Rubin ha infatti affermato che XDefiant “non può essere pubblicato se le persone non possono fare gruppo con i propri amici” e, a causa di problemi con il crossplay nel playtest, hanno deciso di implementare un “nuovo sistema di party che viene utilizzato in altri giochi Ubisoft e ha dimostrato di funzionare in un ambiente crossplay.”

Il produttore esecutivo ha anche condiviso un aggiornamento sul netcode, risolvendo un bug critico che ora è stato corretto, così come lo spostamento sui server Linux, che secondo Rubin “migliorerà parte della stabilità del server e lo spostamento dei server fornirà” stabilità del server, oltre a rendere i server scalabili verso l’alto e verso il basso per gestire il carico di utenza più velocemente.

LEGGI ANCHE: XDefiant, una bella risposta a Call of Duty | Anteprima

XDefiant è in sviluppo per PlayStation, Xbox e PC. Uscirà nel 2024.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I licenziamenti in Activision Blizzard erano già in programma prima dell’avvento di Microsoft

È stato recentemente riferito che Microsoft ha licenziato circa 1.900 dipendenti, e la...

8.1

[Recensione] Granblue Fantasy: Relink

Un po’ Genshin Impact, un po’ Monster Hunter, un po’ Final Fantasy,...

[Lista Trofei] The Oregon Trail

THE OREGON TRAIL Raccogli tutti i trofei INDEPENDENCE Raggiungi Independence BIG BLUE...

Grim Fandango – Il capolavoro di Tim Schafer in UE5: un video mostra le potenzialità

Ricordate Grim Fandango, il capolavoro di Tim Schafer? Qualcuno lo sta ricreando...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425