Zombie Outbreak Simulator – Pronti a combattere gli zombi nella vostra città?

Di Matteo "Red" Rossi
15 Maggio 2012

Sentite un po’ cosa abbiamo scovato per voi nella rete: una incredibile applicazione web che vi permetterà di ricreare una vera e propria invasione zombie ovunque vogliate nel mondo intero!! Non stiamo scherzando, è sufficiente cercare il vostro posto dei desideri, armarvi di pazienza per dettagliare la vostra mappa (fornita da Google Maps) ed il gioco è fatto. Dopo aver costruito la mappa potrete visualizzare l’evolversi dell’invasione o giocare voi in prima persona (addirittura con altri due amici). Se non avete voglia di crearvi la vostra mappa potete usufruire delle mappe pubblicate da altre persone nella rete, semplicemente selezionandole dalla Word Map che trovate nella home page. Bene, dopo avervi chiarito le idee passiamo ai fatti e vediamo insieme i passi da seguire per godere appieno di questa particolare esperienza.

Innanzi tutto recatevi nel sito web http://www.class3outbreak.com/. Vi troverete davanti la Word Map in cui scegliere una possibile mappa su cui giocare; se il posto in cui desiderate giocare non è presente potrete crearlo voi. Requisito necessario per la creazione di una mappa è la registrazione al sito che potete fare sfruttando l’account Facebook o un account Google.

Creare la propria mappa

[adsense]Per creare una nuova mappa cliccate su “Editor” in alto a sinistra e successivamente su “Create New Map”. Bene, ora vi troverete davanti alla mappa dell’intero pianeta; cercate il luogo che desiderate manualmente o utilizzando la barra Search. Una volta scelta la location e la dimensione della mappa (250×250 o 500×500, per iniziare vi consigliamo le dimensioni più piccole) cliccate su “Create Map Here”. Una volta entrati nella modalità Editor avrete a disposizione alcuni strumenti per “ricostruire” la vostra mappa. Dovrete infatti far capire all’applicazione dove si trovano le auto, gli edifici, gli alberi e così via.

Per prima cosa disegniamo gli alberi. Cliccate sul rettangolo verde alla sinistra dello schermo, a fianco della scritta “Tree” e iniziate a colorare gli alberi della vostra mappa. Per far un bel lavoro aiutatevi con gli strumenti che trovate in alto a sinistra sotto al voce Tools: avrete a disposizione una matita con diversi spessori, delle rette ed un secchiello per colorare forme chiuse.

 Zombie Outbreak Simulator Uagna

Allo stesso modo colorate le auto, cliccando sul rettangolo giallo sempre alla sinistra dello schermo, a fianco della scritta Car. Passiamo ora agli edifici. In questo caso il procedimento è un po’ più lungo: per prima cosa disegnate le mura utilizzando lo strumento “Wall” (è importante che le mura formino una figura chiusa). Riempite poi l’edificio con lo strumento “Building“, aiutandovi con il secchiello (un po’ come riempire di colore le forme su Paint). Infine applicate delle porte e delle finestre al vostro edificio con lo strumento “Door” e “Window“. Questi ultimi due sono fondamentali per permettere agli zombie e alla popolazione di entrare ed uscire dagli edifici della vostra mappa. Fatto questo avrete già a disposizione una discreta mappa con cui giocare; il risultato dovrebbe essere all’incirca questo.

Zombie Outbreak Simulator Edifici Finestre Uagna

Se non siete contenti potrete rifinire il tutto con gli strumenti “Low Fence” (per piccole recinzioni o muretti) e Water per rappresentare l’acqua.

Un consiglio utile per chi possiede un iPad o un iPhone è quello di provare l’applicazione Zombie Simulator direttamente nel vostro device. Anche se in questo caso non potrete partecipare direttamente all’invasione ma solo visualizzarla, il divertimento è assicurato!



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.