The Elder Scrolls V: Skyrim

Skyrim, GdR open world sviluppato da Bethesda nel 2011, nonostante l’età, continua a trasmettere emozioni a ogni riavvio di storia.

Sebbene le meccaniche siano leggermente datate e il sistema di combattimento risenta degli anni trascorsi, resta un titolo godibile tutt’oggi, soprattutto con qualche aggiustamento!

Nel corso degli anni sono state programmate e pubblicate diverse MOD da parte degli utenti e, grazie all’edizione speciale recentemente uscita su PS4, non più solo su PC.

La trama narra le vicende di un nostro personaggio predestinato a Sangue di Drago, ossia un mortale con anima e sangue di drago capace di apprendere poteri illimitati, che inizialmente cercherà solo la sopravvivenza in piccoli lavori per i sovrani dei vari regni del mondo di gioco, per poi apprendere il suo destino.

Il gioco permette all’utente libertà piena sulle attività da svolgere: cosa comprare, quali missioni secondarie fare, chi aiutare e chi eliminare.

Con una personalizzazione che fa invidia alla gran parte dei titoli moderni e un sistema di combattimento, spesso legnoso e arretrato ma capace di intrattenere, Skyrim si riconferma una delle migliori scelte nel suo genere.

Trapelano tutti i trofei di Skyrim VR

Il sito PSNProfiles ha pubblicato in anteprima la lista dei trofei di The Elder Scrools V: Skyrim VR, la versione in realtà virtuale del celebre RPG di casa Bethesda. Il …

E3 Strikes Back – Bethesda all’E3 2017

Il ticchettìo dell’orologio in vista dell’E3 2017 non smette di scandire il tempo, e nel frattempo noi siamo tornati con E3 Strikes Back, la rubrica che ci accompagnerà fino all’evento …

TES IV: Oblivion ora retrocompatibile su Xbox One

Tra i nuovi titoli retrocompatibili annunciati da Microsoft arriva anche Oblivion, quarto capitolo della serie The Elder Scrolls. Oblivion è stato rilasciato con grande successo su Xbox 360 oltre dieci anni fa, …